Altri articoli

Saab 900: Auto Storica e Cult della Casa Svedese

Nel 1978, Saab introdusse la mitica 900, in sostituzione della 99, di cui rappresentava l’evoluzione sia in chiave stilistica che dal punto di vista meccanico. Tuttavia, la Saab 900 era più grande dell’auto da cui derivava, non solo in lunghezza ma anche nel passo, dato che l’abitacolo era più spazioso. Inoltre, la 900 portò al debutto il filtro antipulviscolo nel mondo dell’automotive, poi adottato anche dagli altri costruttori d’auto.

Al momento del lancio, la gamma della Saab 900 prevedeva il motore 2.0 TM5 a carburatori da 108 CV per la versione nell’allestimento GLS, il propulsore 2.0i a iniezione meccanica da 118 CV per la declinazione nell’allestimento GLE e il motore 2.0i sovralimentato da 145 CV per la versione Turbo. Oltre alla variante standard a cinque porte, la gamma comprendeva anche la 900 Coupé a tre porte, disponibile solo con le motorizzazioni 2.0i a iniezione meccanica da 118 CV della declinazione nell’allestimento EMS e 2.0i sovralimentata da 145 CV della versione Turbo.

saab 900 turbo convertibile
Nel 1979 fu introdotta la versione con il cambio automatico, abbinato all’allestimento GLE. Nel 1980, invece, l’unità 2.0i da 118 CV divenne appannaggio dell’allestimento GLi, disponibile solo per la Coupé a tre porte e per la debuttante berlina Sedan a quattro porte, quest’ultima proposta altresì nelle declinazioni GLE e Turbo anche in abbinamento al cambio automatico.
Read more ›

4 dicembre 2016 0 comments Saab

2017: la rivincita della Lancia K Coupé

Non ha ancora spento le fatidiche venti candeline sulla torta, ma la Lancia K Coupé è già da tempo una predestinata all’ingresso nel magico mondo delle auto storiche, nonostante le performance commerciali modeste. Al debutto, infatti, non convinse sia gli addetti ai lavori che gli esigenti estimatori del brand Lancia, soprattutto per la linea poco originale. Molti avrebbero preferito la versione di serie della Kayak, concept car esposta da Bertone al Salone di Ginevra del 1995 e prodotta in esemplare unico per un cliente molto particolare (l’Avvocato Gianni Agnelli). Tuttavia, anche per ragioni di economia di scala, fu scelta la proposta interna del Centro Stile Lancia.

La Lancia K Coupé, definita “La più pura interpretazione del sofisticato concetto del Granturismo”, fu svelata per la prima volta nel mese di aprile del 1996, in occasione della 66° edizione del Salone di Torino. La vettura debuttò definitivamente sul mercato solo un anno dopo, precisamente nel mese di maggio del 1997, segnando il ritorno della gloriosa Casa automobilistica torinese nel settore delle coupé, abbandonato 13 anni prima con l’uscita di scena della Gamma Coupé.

lancia k coupe
Al momento del lancio, era disponibile con tre differenti motorizzazioni, tutte a benzina: 2.0i Turbo 16V a quattro cilindri da 205 CV, 2.4i 20V a cinque cilindri da 175 CV e 3.0i V6 24V da 204 CV, quest’ultima abbinata al cambio automatico a 4 rapporti che, grazie al controllo elettronico, prevedeva le modalità di guida Normal (per il massimo comfort), Power (votata alla sportività) e Ice (per affrontare tracciati a scarsa aderenza).

Read more ›

23 novembre 2016 0 comments Auto Storiche, Lancia

Auto a Metano di Serie per il 2017, i Modelli con Prezzi e Versioni

Le auto a metano rappresentano la più valida alternativa alle tradizionali auto a benzina o diesel, soprattutto per i vantaggi in termini di costi d’esercizio e autonomia. Inoltre, il prezzo del metano è nettamente più stabile rispetto agli altri carburanti, dato che è proposto da molti anni alla cifra di circa un euro al kg (nessun refuso, l’unità di misura del metano è in chilogrammi e non in litri). Nei primi nove mesi di quest’anno, le auto a metano rappresentano il 2,4% delle immatricolazioni.

Nonostante siano più economiche rispetto alle auto ibride o elettriche, il numero di modelli a metano è ancora esiguo, in quanto limitato ai gruppi automobilistici FCA (Fiat e Lancia) e VW (Audi, Seat, Skoda e Volkswagen), nonché ai costruttori Mercedes-Benz e Opel.

auto a metano di serie
La compatta Audi A3 a metano è identificata dalla denominazione g-tron, equipaggiata con il motore sovralimentato 1.4 TFSI a benzina o metano da 110 CV di potenza e proposta solo nella variante Sportback con la carrozzeria a cinque porte. La relativa gamma è declinata in tre livelli di allestimento: base, Design e Sport, affiancati dalla declinazione Business per l’omonima clientela. Il listino, invece, parte dal prezzo base di 26.400 euro. Inoltre, la Audi A3 Sportback g-tron è disponibile anche con il cambio sequenziale S tronic a doppia frizione.

Read more ›

19 novembre 2016 0 comments Alimentazione a metano

Auto da Rally Storiche: Lancia Delta Integrale e S4 e Lancia Stratos

Tra le auto da rally storiche, il marchio Lancia è stato per molti anni sinonimo di auto da Rally di successo: tra queste figurano la Lancia Delta Integrale, la Lancia Delta S4 e la Lancia Stratos. La Lancia Delta Integrale ha gareggiato sui circuiti di rally dal 1987 al 1993, vincendo ben 6 titoli mondiali costruttori consecutivi e 4 titoli mondiali piloti.

La vettura, introdotta nel 1986 come Delta HF 4WD, era equipaggiata con il motore 2.0ie turbo da 166 CV, abbinato alla trazione integrale che prevedeva il differenziale posteriore Torsen a slittamento limitato.
Lancia stratos, s4, delta
La Delta Integrale, invece, fu presentata al Salone dell’Auto di Francoforte del 1987, con il motore 2.0ie turbo da 181 CV. Nel 1989 fu la volta della versione 16V, con il propulsore plurivalvole da 196 CV e maggiore ripartizione della coppia motrice al retrotreno, grazie al sistema a tre differenziali con il centrale epicicloidale Ferguson dotato di giunto viscoso e il posteriore Torsen antislittamento. Nel ’91 ha debuttato la Delta Integrale ‘Evoluzione’ da 205 CV, mentre nel ’93 è stata introdotta la versione catalizzata da 211 CV. Read more ›

13 ottobre 2016 0 comments Lancia

Nuova Alfa Romeo Giulia: Motori, Prezzi e Concorrenti

La nuova Alfa Romeo Giulia è la vettura che, a trent’anni dal debutto della Alfa 75, ha segnato il definitivo ritorno della Casa del Biscione alla trazione posteriore. Presentata in anteprima mondiale il 24 giugno dello scorso anno, presso il rinnovato Museo Alfa Romeo di Arese, ha portato al debutto anche il nuovo logo.

Al momento in cui scriviamo, ottobre 2016, sul mercato italiano sono state immatricolate 2.625 unità della nuova Giulia, per il 97% con l’alimentazione diesel e il restante 3% a benzina, nonché per il 52% con il cambio automatico e il restante 48% con il cambio meccanico a sei marce.

alfa giulia bianca
Il prezzo base della nuova Alfa Romeo Giulia è di 35.500 euro, relativo alla versione nell’allestimento base con il motore diesel 2.2 TD da 150 CV di potenza e 380 Nm di coppia massima. Quest’ultimo è disponibile anche per la versione nell’allestimento Super, in vendita 38.000 euro. Inoltre, entrambe le declinazioni, con il sovrapprezzo di 2.500 euro, sono disponibili anche con il cambio automatico AT8 ad otto rapporti che incrementa la coppia massima fino a 450 Nm.

Read more ›

11 ottobre 2016 0 comments Alfa Romeo

Promozioni Auto Autunno-Inverno 2016-2017

Il mercato dell’auto continua a crescere, come dimostrano i dati relativi alle vendite dell’ultimo trimestre. Per proseguire all’insegna dei buoni risultati, le principali case automobilistiche stanno lanciando una serie di promozioni per il periodo autunno-inverno 2016-2017, che si annuncia positivo.

Fiat, sta incentivando l’acquisto della Panda con un finanziamento agevolato, il quale consente di acquistare la vettura torinese attraverso 72 rate da 142 euro mensili, senza anticipo e senza riscatto finale. E qualora l’acquirente fosse in possesso di un veicolo da rottamare, otterrà uno sconto di mille euro sul prezzo di listino della Panda, che attualmente è di 8.950 euro.
Altra conveniente proposta è inerente all’acquisto della Lancia Ypsilon.

promozioni-auto-autunno-2016

La graziosa utilitaria italiana, nella sua versione Silver, consente di beneficiare di uno sconto di circa 3.500 euro in caso di rottamazione o di permuta di un altro veicolo, passando dal prezzo di listino di 13.350 euro a 9.950 euro. In questo caso la proposta è valida solo se il cliente stipula un finanziamento a tasso agevolato, il quale è suddiviso in 72 rate da 158,50 euro senza anticipo né riscatto finale, per un TAEG dell’8,75%.

Una delle quattro ruote più longeve del panorama automobilistico è la Volkswagen Golf, amata dai giovani così come da chi ha qualche anno in più. Le vettura tedesca è oggetto di una conveniente promozione, che permette di acquistare la versione Comfortline usufruendo di uno sconto di 4.200 euro, per un prezzo finale di 19.100 euro, finanziabile con TAEG al 5,57%.

Read more ›

10 ottobre 2016 0 comments Promozioni auto

Storia dell’Alfa Romeo Giulia dalla prima versione del 1963 al 2016, motori, versioni e caratteristiche tecniche

L’Alfa Romeo è una delle case automobilistiche più importanti e note d’Italia, nata a Milano nel 1910. Il nome Alfa è in realtà un acronimo, che significa Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, che poi prese anche il cognome dell’uomo che ne guidò le sorti per moltissimi anni, Nicola Romeo. L’Alfa fu una fabbrica di Stato dal 1933 al 1986, quando lo Stato Italiano la cedette al gruppo Fiat. Negli anni del boom economico, ovvero tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento, l’Alfa Romeo fu un simbolo di rinascita e di modernità, tanto che proprio in quegli anni mise a punto un modello di automobile che può essere a buon diritto considerata un mito automobilistico: si tratta della Giulia, una vettura che è stata prodotta per la prima volta nel 1963.
alfa romeo giulia anni60 e 2016
La prima serie venne prodotta per nove anni, ovvero dal 1963 al 1972, e nel corso degli anni vennero proposte varie versioni anche per quanto riguarda il tipo di carrozzeria, che vide l’uscita di vetture berline ma anche di spider, di coupé e di alcune Giulia cabrio.
La primissima serie dell’Alfa Romeo Giulia era, di fatto, un’evoluzione della Giulietta, nata alcuni anni prima sempre in casa Alfa. Dalla sorella maggiore la Giulia aveva ripreso l’impostazione del motore, che era ancora un bi albero a quattro cilindri.

Le valvole di scarico, però, erano un po’ diverse da quelle della Giulietta, e soprattutto ne era cambiato il metodo di raffreddamento: esso veniva fatto con una soluzione al sodio. La vera novità per quanto riguardava la carrozzeria, considerata assolutamente avveniristica per quell’epoca, era che la Giulia era stata testata dentro la galleria del vento, e quindi presentava un’aerodinamicità fuori dal comune: questo dipendeva dal cofano anteriore molto basso. Read more ›

27 settembre 2016 0 comments Alfa Romeo

Storia della Fiat Panda dal 1980 al 2016, principali versioni dell’utilitaria

La Fiat Panda rappresenta una delle auto più conosciute e vendute all’interno del panorama automobilistico italiano, nel quale la vettura è presente a partire dal 1980.
Si tratta di un’automobile utilitaria, giunta alla sua terza serie e particolarmente apprezzata in virtù della sobrietà delle sue forme e per via del favorevole rapporto qualità prezzo.

Fiat Panda prima serie
Il progetto Fiat Panda prese vita nella seconda parte degli anni settanta, mentre la presentazione dell’auto avvenne nel 1978, con una cerimonia tenutasi presso il parco di Novegro. La distribuzione dell’auto torinese iniziò nel febbraio del 1980, con la commercializzazione di due modelli differenti, distinguibili sia in termini di motorizzazioni che di optional. Per quanto concerne le dimensioni, la prima Panda aveva una lunghezza di 3,38 metri, una larghezza di 1,46 metri e un’altezza di 1,44 metri ed era disponibile esclusivamente con tre porte.

Fiat Panda prima serie 1980
La vettura riuscì a riscuotere un immediato successo, sancito sia dall’estetica semplice e allo stesso tempo accattivante, che dall’ottima struttura degli interni e della strumentazione, decisamente di più agevole utilizzo rispetto ai modelli della stessa categoria dell’epoca. Read more ›

26 settembre 2016 0 comments Fiat

Lettera per Disdetta Assicurazione Auto

Oggi è più semplice effettuare la disdetta della tua attuale assicurazione, nel caso in cui decidessi di cambiare compagnia. Se ritieni di ottenere prezzi e condizioni di servizio più vantaggiosi oggi hai una maggiore facilità di cambiamento, anche grazie alle semplificazioni legislative introdotte in materia.

Qui sotto riportiamo un esempio di lettera di disdetta da inviare con Raccomandata con Ricevuta di Ritorno alla vostra Compagnia di Assicurazione:
Read more ›

3 giugno 2016 0 comments Assicurazioni Auto, RC Auto

Come effettuare la disdetta dell’assicurazione auto

Una guida semplice alla disdetta dell’assicurazione auto. Come disdire la tua polizza di assicurazione auto, nel caso volessi cambiare compagnia assicurativa. Attualmente sono previste diverse agevolazioni legislative per favorire una maggiore facilità di passaggio da una compagnia di assicurazione all’altra e maggiore trasparenza nei rapporti tra compagnia ed assicurato

Disdire l’assicurazione auto è una operazione relativamente semplice, soprattutto dopo gli ultimi provvedimenti legislativi in materia. Vedremo, inoltre che in alcuni casi non è neanche necessaria la disdetta della polizza assicurativa. Prima di tutto bisogna distinguere se il nostro contratto con la compagnia assicuratrice contiene la clausola del tacito rinnovo o meno. Vediamo le due ipotesi:
Read more ›

3 giugno 2016 0 comments Assicurazioni Auto, RC Auto