SUV (Sport Utility Vehicle)

Levante, ll SUV Maserati

Anche la Maserati decide di includere nella sua produzione un modello di SUV, così come hanno fatto molte altre case automobilistiche, presentandoti un veicolo che sicuramente non passa inosservato.

Il nome della nuova vettura è Levante, come il vento che soffia sul mediterraneo; e non è un caso, in quanto numerosi sono i modelli Maserati che prendono il nome da un vento, cioè Ghibli, Bora, Mistral e Khamsin. Read more ›

Alfa Romeo Stelvio: il nuovo SUV Alfa Romeo

Alfa Romeo ha scelto di tornare a mettersi in gioco oltreoceano. La casa automobilistica italiana ha da poco presentato il suo nuovo SUV Stelvio, destinato ad un pubblico globale. Tra i punti di forza, segnaliamo un motore in alluminio, un’accelerazione di alto livello e materiali di alta qualità. Scopri insieme a noi i segreti di Alfa Romeo Stelvio, con le caratteristiche tecniche e i motivi per i quali dovresti acquistarla. Read more ›

La Lamborghini Urus 2019 è veramente la Lambo dei SUV

Il primo SUV della Lamborghini, l’inconfondibile LM002 degli anni ’80, era un bruto di qualità militare alimentato da un urlante motore V12. Anche se all’epoca sembrava completamente fuori dal comune, si è rivelata un’esperienza premonitrice, vista la gamma sempre più ampia di SUV ultra lussuosi e ad alte prestazioni di modelli del calibro di Bentley, Mercedes-Benz, Porsche, Maserati e, presto, Ferrari e Aston Martin.

Così, non c’è tempo miglior momento per Lamborghini per saltare di nuovo nella mischia dei SUV con l’Urus 2019. Anche il secondo SUV della storia dell’azienda è sopra le righe, ma per ragioni completamente diverse rispetto al modello LM002. L’Urus, che prende il nome da un’antica specie bovina, stupisce con i suoi 641 cavalli, la sua sagoma cuneiforme e la sua ambizione di essere capace di percorrere un ippodromo come le dune di sabbia.

2019-lamborghini-urus-suv-2 La Lamborghini Urus 2019 è veramente la Lambo dei SUV

Sotto il cofano c’è il primo motore turbocompresso mai installato in una Lamborghini di produzione e il primo V-8 in molti decenni. Condivide il suo 4,0 litri di cilindrata e due turbocompressori con il V-8 installato in molti altri prodotti del Gruppo Volkswagen, ma Lamborghini insiste sul fatto che il design è proprio, un’affermazione aumentata dal suono distintivo del V-8. L’uscita è a 641 cavalli di potenza e 627 libbre di coppia, ogni secondo tra i minuti sportivi solo per la decisamente più bassa, 707 CV Jeep Grand Cherokee Trackhawk. La Urus debutterà anche con la prima trasmissione ibrida Lamborghini, anche se non conosciamo ancora nessun dettaglio sul modello gas-elettrico.

Le basi dell’Urus non sono così italiane come il suo V-8, in quanto condivide la piattaforma MLB del gruppo Volkswagen utilizzata nell’Audi Q7, nella Porsche Cayenne e nella Bentley Bentayga. A 201,3 pollici di lunghezza (e cavalcando su un passo di 118,2 pollici), l’Urus è 1,7 pollici più lungo rispetto alla Q7 e 7,4 pollici più lungo rispetto alla Caienna Turbo. E a 64,5 pollici di altezza e 79,4 pollici di larghezza, l’urus è un po ‘più basso e più ampio rispetto alla Q7 e la Caienna. Lamborghini ci assicura che l’Urus supererà ciascuno di quei cugini aziendali, con una velocità massima dichiarata di 190 mph (3 mph più alto del Bentayga) e un tempo di zero-to-62-mph segnalato di 3,6 secondi.

Naturalmente, la Lamborghini sarà dotata di un proprio telaio tuning, e sterzo posteriore e una sospensione pneumatica che offre fino a 9,8 pollici di altezza dal suolo sono parte del pacchetto. Il sistema a trazione integrale utilizza un differenziale centrale di bloccaggio con ripartizione della potenza anteriore/posteriore 40/60 di default, che può trasmettere fino al 70% della coppia all’anteriore o fino all’87% al posteriore. Un differenziale posteriore consente la vettorializzazione della coppia. I freni in carbonio-ceramica sono assolutamente enormi, con rotori che misurano 17,3 pollici davanti e 14,6 pollici dietro, meglio per rallentare il circa 4850-pound Urus.

Una gamma di modalità di guida tra cui Corsa (gara), Sabbia (sabbia) e Neve (neve) diversificherà il set di abilità della Lambo. A Corsa, ad esempio, il sistema di trazione integrale conferisce maggiore potenza alla parte posteriore e le soglie di coppia-vettorizzazione e controllo della stabilità consentono un po’ più di slittamento. In Sabbia, il controllo di stabilità viene ricalibrato in modo simile per adattarsi alla superficie a bassa aderenza. Buona fortuna in fuoristrada, però, con le ruote da 23 pollici di Urus disponibili montate su pneumatici estivi Pirelli unici, dimensioni 285/35R-23 davanti e 325/30R-23 dietro; 21 e 22 pollici saranno disponibili, anche, come la gomma per tutte le stagioni.

2019-lamborghini-urus-suv-3 La Lamborghini Urus 2019 è veramente la Lambo dei SUV

 

Interni

Prevedibilmente, l’interno ha un approccio forma-sopra-funzione, con numerose parti in pelle esotica, legno, fibra di carbonio, e opzioni di finiture in metallo disponibili. Gli schermi sono ovunque, tra cui un grande gruppo di indicatori digitali, un display centrale per l’infotainment dall’aspetto piuttosto convenzionale e un touchscreen di controllo inferiore che ricorda l’unità della nuova Range Rover Velar.

2019-lamborghini-urus-suv-interni-2-1 La Lamborghini Urus 2019 è veramente la Lambo dei SUV

Seduti all’interno dell’Urus, abbiamo trovato che la stanza dei sedili posteriori fosse adeguata, anche se l’headroom è un po’ schiacciato dalla linea inclinata del tetto. Sono disponibili entrambe le configurazioni a quattro e cinque posti, mentre la linea del tetto e il portellone a sbalzo a spigolo vivo fanno sì che il vano di carico sia profondo ma non alto.

2019-lamborghini-urus-suv-interni La Lamborghini Urus 2019 è veramente la Lambo dei SUV

Prezzo

L’Urus condivide lo spazio con la Huracán alla fine “entry-level” della formazione Lamborghini, il prezzo è più o meno 200.000 € come quella supercar V-10. Un vasto ampliamento dello stabilimento Lamborghini a Sant’Agata Bolognese, è già stato completato per la costruzione dell’Urus, in quanto l’azienda prevede di aumentare notevolmente la sua produzione annuale con l’aggiunta del SUV al suo portafoglio. Dopo tutto, tra i marchi di lusso, i super-SUV sono infuriati in questo momento, e questo italiano si sta configurando per essere uno dei più super di tutti.

Confronto Mercedes-Benz Classe GLA Vs BMW X1

In questo articolo mettiamo a confronto le caratteristiche fondamentali di Mercedes GLA versione 2017 e BMW X1 sempre nella nuova versione del 2017.

Il segmento delle SUV compatte è, nel mercato automobilistico europeo, il più gettonato del momento. A questa tendenza non sono rimasti immuni nemmeno i premium brand tedeschi, dato che sono presenti anche Mercedes-Benz con la Classe GLA (recentemente sottoposta al restyling di metà carriera) e BMW con la nuova X1. Esteticamente, le due vetture sono molto simili nelle dimensioni. Infatti, la Mercedes-Benz Classe GLA è lunga 442 cm e larga 180 cm, mentre la BMW X1 è lunga 44 cm e larga 182 cm. Pressoché identica l’ampiezza del passo, pari a 270 cm per la SUV della Stella e 267 cm per la rivale bavarese. Quest’ultima, tuttavia, è più alta, con i 160 cm di altezza contro i 152 cm della concorrente.

suv_bmw_X1_2017 Confronto Mercedes-Benz Classe GLA Vs BMW X1
La BMW X1 vince la sfida del bagagliaio, con la capacità minima di oltre 500 litri e la capienza massima di 1.550 litri, contro i rispettivi 421 litri e 1.235 litri della Mercedes-Benz Classe GLA.

Read more ›

Mercedes-Benz: SUV e Crossover 2017

Mercedes-Benz propone ben sette modelli tra SUV e crossover, a partire dalla compatta Classe GLA, recentemente sottoposta al restyling di metà carriera.

Il top di gamma è rappresentato dalla Classe G, intramontabile fuoristrada di lusso che ha debuttato nel lontano 1979. Il resto della gamma prevede i modelli intermedi GLC e GLE, anche nelle rispettive declinazioni sportive GLC Coupé e GLE Coupé, nonché la GLS di grandi dimensioni. La Mercedes-Benz Classe GLA, in vendita da 30.140 euro, è disponibile nelle seguenti versioni a benzina: GLA 180, con il motore 1.6 Turbo da 122 CV; GLA 200, con il propulsore 1.6 Turbo da 156 CV; GLA 220, con il motore 2.0 Turbo da 184 CV, solo con la trazione integrale 4Matic; GLA 250, con il propulsore 2.0 Turbo da 211 CV, anche nella declinazione 4Matic.

Mercedes-Benz_GLA_25-e1490550087384 Mercedes-Benz: SUV e Crossover 2017
Inoltre, la gamma comprende anche le seguenti declinazioni diesel: GLA 180d, con il motore 1.5 CDI da 109 CV, anche nella versione Automatic con il cambio automatico 7G-DCT a doppia frizione; GLA 200d, con il propulsore 2.1 CDI da 136 CV, anche nelle versioni Automatic e 4Matic; GLA 220d, con l’unità 2.1 CDI da 177 CV, solo Automatic o anche 4Matic.

Read more ›

Confronto Hyundai Tucson e Kia Sportage

Il segmento dei SUV di dimensioni compatte ed economici è tra i più competitivi del mercato automobilistico, dato che sono presenti anche brand dello stesso gruppo, come Hyundai Tucson e Kia Sportage.

Le due vetture, infatti, hanno dimensioni quasi identiche, sono disponibili con le stesse motorizzazioni e in configurazioni quasi simili. Confronto Tucson Vs Sportage nelle Dimensioni: Sia la Hyundai Tucson che la Kia Sportage sono lunghe 448 cm e alte 165 cm, mentre il passo misura 267 cm per entrambe. Varia solo la larghezza, ma leggermente, in quanto ammonta a 185 cm per la Tucson e 186 cm per la Sportage.

hyundai-tucson-vs-kia-sportage Confronto Hyundai Tucson e Kia Sportage
Pressocché identico anche il volume del bagagliaio tra le due SUV compatte coreane, da circa 500 litri di capacità in configurazione standard e circa 1.500 litri di capienza nella modalità ‘a pieno carico’ (grazie ai sedili posteriori abbattibili o reclinabili e ripiegabili).

Confronto Tucson Vs Sportage nel Prezzo: La differenza più rilevante tra le due vetture è il prezzo base, quantificato in 21.000 euro per la Kia Sportage, mentre la Hyundai Tucson costa esattamente mille euro in più, quindi 22.000 euro. Differente anche la composizione della gamma, con tre allestimenti (Classic, Comfort ed XPossible) per la Tucson e cinque allestimenti (Active, Cool, Class, Feel Rebel e GT Line) per la Sportage. Read more ›

SUV Audi 2017: Tutti i Modelli a Listino

I SUV Audi nel 2017 continuano a portare alto il vessillo della casa di Ingolstadt: raffinati, grintosi e distinguibili su strada, sono pensati per tutti coloro che apprezzano design dal look deciso, una tecnologia costantemente aggiornata e motori vigorosi, sfidare i percorsi più difficili.

Nel 2017 i SUV Audi si aggiornano ma non prevedono al momento ulteriori nuovi modelli: questo probabilmente in virtù del grande apprezzamento da parte del pubblico che, a seconda del carattere, degli usi e soprattutto della disponibilità economica, continuano a scegliere la propria Audi fra la più piccola Q2, la signorile Q3, la efficiente e robusta Q5 ed infine la lussuosa Q7.

Audi Q2

La Q2 è fra tutti i SUV lanciati da Audi, quella che volutamente resta non classificabile in un segmento preciso. Certamente è un SUV, ultra compatto, che ben definisce la sua natura con l’altezza da terra di ben 15 cm ma è anche un po’ coupé come dimostra il tetto spiovente sulla coda.

A166142_large-1-e1483728701196 SUV Audi 2017: Tutti i Modelli a Listino

Read more ›

6 gennaio 2017 0 comments Audi, SUV (Sport Utility Vehicle)

Nuovi SUV 2017: Modelli in Uscita

Le novità per il 2017 nel segmento SUV non mancheranno. A gennaio farà il suo debutto la nuova Audi Q5. Dopo la presentazione al Salone di Parigi 2016, il SUV premium tedesco è pronto a debuttare sul mercato completamente rinnovato nello stile e nelle intenzioni. Maggiormente orientata al family-feeling, questa vettura richiama il lavoro fatto con l’Audi Q7.

Arriverà sul mercato con 5 nuove motorizzazioni, per garantire le migliori prestazioni e i minori consumi. Come tradizione, la trasmissione potrà essere scelta tra automatica o manuale. Prezzi a partire da 45.000 euro.

nuovi-suv-2017-1 Nuovi SUV 2017: Modelli in Uscita

A febbraio, invece, sarà il momento del debutto della Mini Countryman e della Peugeot 5008. Il SUV inglese rispetta le tradizioni e non ha subito particolari modifiche nel look ma sotto il cofano sono presenti numerose novità come le quattro motorizzazioni, disponibili nella doppia versione a trazione anteriore e a trazione integrale. Si tratta di motori molto spinti, potenti e sportivi, celati dietro una carrozzeria muscolosa e accattivante, ma non ingombrante.
Read more ›

SUV compatti a GPL economici

L’inarrestabile crescita delle vendite di SUV compatti ha indotto le case automobilistiche a diversificarne sempre di più l’offerta. L’arrivo sul mercato di nuovi modelli di SUV Compatti ed economici alimentati a GPL non sorprende quindi più di tanto. La sempre più pressante esigenza di risparmio sia in termini economici che di emissioni inquinanti, ha immesso sul mercato una nuova generazione di piccoli SUV, ormai offerti con una vasta gamma di alimentazioni.

Dicevamo del GPL ma troviamo anche SUV a metano ed ibridi, insieme ai classici benzina e diesel. Vediamo alcuni SUV GPL piccoli ed economici, con motore bifuel, che permette un notevole risparmio in termini di costo del carburante.

dacia-duster-2016 SUV compatti a GPL economici
La Dacia Duster è al momento in cui scriviamo la SUV più economica del mercato, anche nella versione a GPL, in vendita da 12.700 euro ed equipaggiata con il motore 1.6 da 115 CV dotato del dispositivo Stop&Start. La gamma della Duster GPL prevede gli allestimenti standard Ambiance e Lauréate, affiancati dalle declinazioni della “Serie Speciale” Ambiance Family e Lauréate Family, nonché dalla “Serie Limitata” Black Shadow.

Read more ›

SUV Economici: Nuovi Modelli sotto i 20.000 Euro

Ecco i SUV economici presenti attualmente sul mercato italiano, la maggior parte di esse caratterizzata dalle piccole dimensioni della carrozzeria e dal prezzo base inferiore ai 20.000 euro. In questa categoria figurano anche alcune crossover, come la Citroen C4 Cactus e la Kia Soul.

Alcune sono proposte a prezzi abbastanza concorrenziali, come la Ssangyong Tivoli, La Renault Captur, la Peugeot 2008 e la Ford Ecosport, altre meno come la Honda HR-V.

suv-economici SUV Economici: Nuovi Modelli sotto i 20.000 Euro

Non mancano le versioni a trazione integrale per chi strizza l’occhio al fuoristrada, come la Dacia Duster (la più economica del gruppo), le gemelle diverse Fiat 500X e Jeep Renegade, le giapponesi Mazda CX-3 e Nissan Juke, la Opel Mokka X, la Skoda Yeti e la Suzuki Vitara. Read more ›

9 ottobre 2016 1 comment SUV (Sport Utility Vehicle)