Auto anticipazioni / News Auto / Toyota

Toyota iQ 2009

La Toyota, con la sua nuova IQ, lancia la sfida al mercato delle Citycar di piccole dimensioni ed in particolare alla Smart, regina assoluta del settore.

toyota-iq-2009-4 Toyota iQ 2009


Vediamo come Toyota iQ, si presenterà ai futuri potenziali acquirenti, elencando alcune sue caratteristiche principali:

SCHEDA TECNICA

  • Dimensioni:
    Lunghezza x Larghezza x Altezza: 298 cm, 168 cm, 150 cm
  • Motore e prestazioni:
    3 cilindri 998 cc, alimentazione a benzina
    Potenza: 68 CV (da fine 2009 si aggiungerà un 4 cilindri 1.3 vvt-i  da 100 CV)
    Velocità massima: 150 km/h
    Da 0 a 100 km/h: 15,5 secondi
    Cambio: manuale 5 marce o automatico CVT ( maggioranza delle vendite previste)
  • Prezzo:
    versione base: 13.000 Euro
    versione di lancio: 13.600 Euro
    In vendita: da gennaio 2009

toyota-iq-2009-1 Toyota iQ 2009

PREZZO NON POPOLARE

Balza subito agli occhi il prezzo e diciamo subito, che 13.000 Euro per la versione più economica non sono certo pochi, però, c’è da dire che Toyota iQ è ben rifinita, costruita con materiali e plastiche di buona qualità.

Inoltre, soprattutto con la versione di lancio, che avrà un costo di 13.600 Euro, non sarà necessario aggiungere accessori, poichè sarà già quasi tutto compreso.

DOTAZIONI COMPLETE

La dotazione di serie prevede, vernice metallizzata, retrovisori e alzavetri elettrici, cerchi in lega, climatizzatore manuale, radio cd con sei altoparlanti e comandi al volante, volante in pelle e cambio CVT multidrive a variazione continua.

Inoltre, ESP di serie e ben 9 airbag, di cui uno per le ginocchia del guidatore e gli inediti airbag a tendina, che coprono l’area del lunotto posteriore, proteggendo la testa dei passeggeri dei sedili posteriori.

Per quanto riguarda i colori, all’inizio la Toyota iQ, sarà disponibile solo in bianco o in nero, successivamente si aggiungeranno altre colorazioni nel corso del 2009.

AGILITA’ IN CITTA’

La caratteristica principale dell’aspetto esteriore della iQ, è la proporzione tra lunghezza e larghezza. Appare larga e corta, proporzioni che la fanno somigliare ad un cubo. Se la confrontiamo con la sorella maggiore Yaris, vediamo che la iQ è più corta di ben 77 cm e più stretta di soli 2 cm.

Se si pensa alle difficoltà di parcheggio in città, di solito la dimensione che influisce di più sull’agilità di un’auto, è la lunghezza e non la larghezza, ad esempio nei parcheggi lungo le strade.

Da buona Citycar, Toyota iQ ha un raggio di sterzata di soli 3,9 metri, che garantisce manovre di parcheggio notevoli.

toyota-iq-2009-2 Toyota iQ 2009

SPAZIOSA DAVANTI, BASSA E STRETTA DIETRO

Queste proporzioni garantiscono agli occupanti dei sedili anteriori, uno spazio sufficiente per non fare a gomitate con il vicino ed una buona libertà di movimento.

Ciò non è altrettanto vero per gli occupanti dei sedili posteriori, che sono in realtà due strapuntini, adatti solo a persone di piccola statura.

Altra nota dolente è il bagagliaio che ha un volume di soli 32 litri, che non può ospitare neanche una media valigia. 

CONSUMI NORMALI

I consumi dichiarati, sono nella media ma non eccezionali. Il motore 1.0 con cambio manuale, consuma in media 4,3 litri ogni 100 km, mentre con il cambio CVT il consumo sale a 4,7 litri ogni 100 km. Quindi consumi sicuramente bassi in assoluto ma si poteva fare meglio.

CONCLUSIONI

Toyota ancora una volta si dimostra pronta con le sue soluzioni innovative, ad affrontare nuovi mercati, finora inesplorati e dove sono già presenti concorrenti consolidati, vedi Smart.

Le inedite proporzioni della iQ, quasi un cubo, la sua linea indubbiamente piacevole, le ricche dotazioni ed i quattro posti, anche se i due posti dietro, sono più d’immagine che reali, sono caratteristiche che offrono grandi potenzialità di successo alla iQ.

Sicuramente si poteva fare uno sforzo maggiore in tema di ecologia e consumi, sviluppando un nuovo motore (quello che monta è di derivazione Aygo) o applicando la tecnologia ibrida, già patrimonio tecnologico di Toyota ma non è detto che questo non venga fatto in futuro.

Da segnalare, infine, l’interessante ed innovativa formula di finaziamento “ricaricabile”, con la quale è possibile acquistare Toyota iQ. Per i dettagli vi rimandiamo al nostro all’articolo: Toyota iQ: finanziamento “ricaricabile”

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*