Crossover / Mercedes Benz / SUV (Sport Utility Vehicle)

Suv Crossover Mercedes 2016: nuova gamma GLA, GLC, GLE

Mercedes Benz ha a listino diversi modelli di SUV, si va dalla entry level GLA, un SUV-Crossover sportivo, alle più impegnative GLC, recentemente arrivata sul mercato in sostituzione della GLK e GLE, che va a sostituire la classe M. La nuova GLA di Mercedes-Benz è il crossover “di base” che, dal design innovativo e futuristico. Questo Suv si può definire piccolo ed economico se rapportato agli standard Mercedes Benz, il prezzo parte da 28.270 euro, ricorda la più piccola Classe A con la quale condivide il pianale, la lunghezza è di 4,43 metri, la larghezza di 1,80 metri ed l’altezza di 149 cm. La capacità del bagaliaio è di 515 litri nella configurazione normale con i 5 sedili in uso.
GLA_68-1 Suv Crossover Mercedes 2016: nuova gamma GLA, GLC, GLE
L’assetto non eccessivamente rialzato della GLA di Mercedes-Benz assicura un’ottima tenuta di strada e stabilità con poco beccheggio e rollio, soprattutto nelle versioni equipaggiate con la trazione integrale 4Matic. La sua anima sportiva si esprime in un’ampia gamma di motorizzazioni sia a benzina che diesel, in grado di accontentare i gusti dei clienti, da quello più avvezzo alla sportività a chi è più tranquillo e cerca comfort e progressività.
Per quanto riguarda le motorizzazioni, sono tutte Euro 6 ed è possibile scegliere tra versioni più potenti come il propulsore 2.0 turbo alimentato a benzina da 211 Cv (GLA 250) o i più piccoli motori sempre a benzina 1.6 da 122 o 156 Cv di potenza (rispettivamente GLA 180 e GLA 200).

Per quanto riguarda i propulsori a gasolio la scelta parte dal 1.5 da 109 Cv della GLA 180 Cdi, fino al brillante motore 2.1 da 136 o 170 Cv.
In quasi tutti i modelli è possibile optare per la trazione sulle quattro ruote in alternativa alla trazione anteriore di serie. La Mercedes 200 GLA a benzina ha obbligatoriamente il cambio meccanico, mentre quello automatico è un optional per la GLA 200 Cdi ed è di serie per il resto della flotta.
Gli allestimenti per Mercedes GLA sono cinque: Executive, Business, Sport, Enduro e Premium e sono tutti accomunati da un’estetica essenziale, ma elegante ed all’avanguardia, realizzati con materiali di elevata qualità, nel pieno rispetto del corso stilistico del brand tedesco.
La più grintosa della serie è la versione 45 Amg 4Matic con motorizzazione 2.0 turbo a benzina da 360 Cv che si distingue per una conformazione e per particolari accentuatamente sportivi. Questo modello è in grado di passare da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi e di raggiungere i 250 km/h sul contachilometri.
Mercedes-Benz ha dichiarato emissioni di CO2 pari a 137 g/km per il modello entry level della gamma benzina e pari a 114 g/km per quello della gamma diesel. I consumi ufficiali, invece, sono rispettivamente di 5,9 e 4,3 litri ogni 100 km.

Mercedes-Benz_GLC421 Suv Crossover Mercedes 2016: nuova gamma GLA, GLC, GLE
Il nuovo Suv Mercedes GLC è disponibile da subito in cinque versioni, così da soddisfare tutte le tipologie della clientela, da chi vuole avere a disposizione una vettura sportiva, a chi dà maggiore valore agli interni, a chi desidera più sostanza e meno estetica e prestazioni. Le versioni Executive, Sport, Business, Premium ed Exclusive, hanno ognuna delle caratteristiche peculiari, ma sono soprattutto delle Mercedes. La GLC Executive è una vettura molto pratica e funzionale, pensata per chi entra per la prima volta nel mondo Mercedes; caratterizzata da una serie di elementi cromati, tra i quali gli inseriti situati sia sulla linea di cintura che sulla mascherina del radiatore, dispone anche di un roof rail realizzato in alluminio anodizzato, delle luci diurne a Led e dei cerchi in lega con un diametro di 17 pollici. Per quanto riguarda l’assetto, essenziale è “l’Agility Control“, che assicura su ogni tipo di percorso un ottimo comfort di marcia. All’interno della Executive sono presenti il volante multifunzione rivestito in pelle, un display da 5,5 pollici, anche questo multifunzione, la predisposizione per il navigatore e la chiamata di emergenza.

La GLC Sport ha cerchi in lega di 18 pollici di diametro, i fari a LED con “Intelligent light System” ed il navigatore “Garmin©Map Pilot”, oltre ai servizi MB Connect.  La GLC Business è stata pensata per chi fa un uso professionale del Suv, ed ha anche il servizio di assistenza per il parcheggio. Sulla Exclusive i cerchi in lega sono da 19 pollici e gli interni sono molto eleganti con una grande attenzione al “lusso”. La pelle ecologica “ARTICO” disponibile sia in nero che in marrone, riveste sia la parte superiore della plancia che le linee di cintura, in accordo al colore dell’allestimento. Rivestiti in pelle anche il volante ed i sedili. Di grande effetto anche la strumentazione, di tipo circolare ed incassata, e gli inserti in tiglio. Per quanto riguarda il comfort si può contare su “Comand Online”, Park Assist con PARTRONIC e “Mirror PACK” . Nella Mercedes GLC versione Premium si vede tutta la sportività della vettura grazie al kit aerodinamico AMG, con i cerchi da 19 pollici a 5 razze e la pedaliera AMG. All’interno della vettura un pacchetto luci che migliora notevolmente la visibilità interna.

Per quanto riguarda le motorizzazioni è disponibile un propulsore ad alimentazione a gasolio di 2.143 cm3 con 4 cilindri in linea, montato sia sulla GLC 220 d 4MATIC che sulla GLC 250 d 4MATIC. Nel primo caso eroga una potenza di 125 kW con velocità massima di 210 km/h e nel secondo 150 kW con velocità massima di 222 km/h. Per quanto riguarda l’alimentazione a benzina, il modello GLC 250 4MATIC monta un propulsore di 1991 cm3, anche questo con la classica architettura a 4 cilindri in linea, con una potenza di 155 kw ed una velocità massima di 222 km/h. I tecnici Mercedes in entrambi i casi hanno puntato molto sulla riduzione delle emissioni e su quella dei consumi, che sono calati di quasi del 20%. Il cambio, per tutte le versioni ed i modelli è il 9G-TRONIC, a 9 rapporti con leva del cambio e comandi al volante “DIRECT SELECT”. Rispetto alle precedenti versioni assicura maggiore comfort e silenziosità, a parità di prestazioni, e contribuisce anche alla diminuzione dei consumi. Tutti i motori sono Euro 6 e dispongono del sistema “start&stop”. Per quanto riguarda le dimensioni esterne la lunghezza è stata portata a d 466 centimetri, migliorando l’abitabilità interna, in particolare nella parte posteriore ed anche il bagagliaio ha una capienza maggiore.

GLE_21 Suv Crossover Mercedes 2016: nuova gamma GLA, GLC, GLE
Il nuovo SUV di grandi dimensioni Mercedes GLE si caratterizza per la sua imponenza e la sua sportività, rese ancora più evidenti nella nuova versione grazie ai paraurti ridisegnati, sia nel frontale che nella parte posteriore, i parafanghi ampliati e gli scarichi che sono ora a vista. Una silhouette che nel complesso è quindi maggiormente slanciata e con un cofano motore nel quale vengono esaltati i “powerdome”. Il carattere “tipico” di questa categoria di vetture è sottolineato sia dalla mascherina del radiatore, con la classica stella simbolo della casa tedesca e dalle lamelle sagomate. I gruppi ottici sono del tipo a LED sia anteriormente che posteriormente, e di serie dalla versione SPORT. Grande cura è stata dedicata anche all’interno dell’abitacolo che dispone di nuovi colori per i vari allestimenti, come il marrone caffè, od il beige zenzero ed il marrone cuoio. I tasti del volante multifunzione, di tipo sportivo, a tre razze, hanno delle cornici sottili cromate in color argento e i comandi di regolazione dei sedili sono situati nelle portiere. Il tutto per dare una nota delicata ma nello stesso brillante agli interni. Il nuovo Mercedes GLE è disponibile in sei versioni, la EXECUTIVE, un mix di sicurezza e sportività, con un allestimento molto funzionale; la SPORT, elegante e sportiva ma con le dotazioni di tecnologia di cui ha bisogno il conducente; la EXCLUSIVE con i suoi dettagli di classe; la PREMIUM che unisce eleganza e sportività, e possiede un carattere dominante; la EXCLUSIVE PLUS in cui il massimo sia dal punto di vista della sicurezza che del Comfort e della tecnologia è standard; ed infine la PREMIUM PLUS, la più grande sportività abbinata alla migliore tecnologia per quanto riguarda la sicurezza, tutto di serie.

Anche il GLE può disporre del pacchetto equipaggiamento AMG. Per quanto riguarda le motorizzazioni diesel, la GLE 250 d e la GLE 250 d 4MATIC montano il 4 cilindri in linea da 2.143 cm3 comune anche alle GLC con una potenza di 150kw ed una velocità di 210 km/h, mentre la GLE 350 d 4MATIC, dispone sotto il cofano di un V6 da 2.987 cm3 che fornisce 190 kW di potenza e raggiunge una velocità massima di 225 km/h. La gamma dei motori a benzina ne comprende 3, tutti con architettura a V. sulla GLE 400 4MATIC è montato il V6 da 2.996 cm2 con 245 kW di potenza e 247 km7h di velocità massima, mentre per la GLE 500 4MATIC si passa al V8 da 4.663 cm3 con 320 kW di potenza. La velocità massima di questo motore è limitata elettronicamente a 250 km/h. Le due versioni siglate ANG, la GLE 63 4MATIC e la GLE 63S 4Matic, montano invece un V6 ( con 5.461 cm3 di cilindrata. Nel primo caso a 410 kW di potenza si accoppia una velocità massima di 250 km/h, mentre nel secondo la potenza fornita sale a 430 kW pur rimanendo la stessa la velocità massima. Il nuovo GLE è disponibile anche in una versione ibrida, la GLE 500 e 4MATIC, che con il suo V6 da 2,996 cm3, accoppiato alla batteria agli ioni di litio permette di avere 330 cavalli complessivi di potenza. Con la sola alimentazione elettrica si possono percorrere 30 chilometri, con una velocità massima di 120 km/h. Le varie soluzioni di cambio, insieme alle sospensioni ed alla trazione integrale, combinabili sulle varie versioni e motorizzazioni, consentono un viaggio sempre piacevole, qualunque siano le condizioni della strada percorsa.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*