Guida all'acquisto

Quanto può costare una Vespa d’epoca?

Acquistare o vendere una Vespa d’epoca grazie ad internet è sempre più facile, in particolare per chi ama fare acquisti online. Per chi non ha idea del prezzo di acquisto di una Vespa, ecco una serie di suggerimenti per farsi un’idea.

Quanto-può-costare-una-Vespa-d’epoca Quanto può costare una Vespa d’epoca?

Acquistare una scooter online è facile, in particolare per chi ha buon occhio per gli affari e riesce ad orientarsi nel migliore dei modi tra le varie proposte. Le Vespe d’epoca sono tra gli scooter più richiesti negli ultimi anni, per la loro affidabilità e stile Made in Italy che le contraddistingue.

Il prezzo di acquisto di una Vespa d’epoca può aggirarsi tra qualche centinaia di Euro e può arrivare anche a cifre superiori i 10.000/20.000 € per i modelli più richiesti come La Vespa 90 SS. Come è facile comprendere, non sempre si possono avere le conoscenze per fare un acquisto corretto, e che possa rivalutarsi nel corso degli anni. Per riuscire a fare un acquisto al giusto prezzo, può essere una buona idea chiedere una valutazione online ad un negozio specializzato.

Tra quelli presenti online zangheratti ricambi vespa è uno dei massimi esperti in Italia. Anni di passione ed esperienza permettono di comprendere con facilità quale è il reale valore della Vespa e se il prezzo proposto è idoneo per un acquisto. Inoltre, per chi è alla ricerca di ricambi originali per una Vespa, il negozio online è ricco di interessanti proposte pronte all’acquisto.

Che cosa valutare per identificare il prezzo?

Quando si vuole acquistare una Vespa d’epoca, sono diverse le caratteristiche da prendere in considerazione per valutare nel migliore dei modi che il prezzo sia corretto. Vediamo quali sono le più importanti.

Anno di produzione

La prima cosa da verificare è sicuramente l’anno di produzione. Cosa facilmente identificabile grazie al libretto di immatricolazione o alla presenza di un certificato che ne determina l’anno di produzione. È bene ricordare, che i modelli con più anni “purtroppo” hanno anche un prezzo di acquisto decisamente superiore alle Vespe più recenti.

Finiture e condizioni estetiche

Il secondo punto da prendere in considerazione, è sicuramente lo stato di conservazione del mezzo. La presenza di ruggine, graffi o peggio ancora della mancanza di pezzi possono essere fattori che portano il prezzo di una Vespa a scendere. Migliore è lo stato di conservazione di una Vespa, maggiore sarà il prezzo di vendita.

Se la Vespa è stata restaurata, da un appassionato o da un professionista del settore, può essere un fattore che incide pesantemente sul prezzo. Se il restauro non è stato fatto nel migliore dei modi si può spuntare un prezzo migliore di quello proposto. Al contrario, se il restauro è stato eseguito a regola d’arte difficilmente si potrà avere uno sconto sull’acquisto della Vespa d’epoca.

Quando acquistare una Vespa d’epoca?

Può sembrare una cosa da non tenere conto, ma spesso acquistare una Vespa nel periodo invernale permette di ottenere dei grandi vantaggi economici. Durante il periodo estivo, quando si utilizzano maggiormente scooter e motociclette, il prezzo delle Vespe d’epoca è sempre maggiore.

La vespa è senza ombra di dubbio una delle motociclette più rappresentative dello stile Made in Italy in Italia e in tutta l’Europa. Ogni anno sono molte le Vespe d’epoca esportate in tutte le nazioni che confinano con l’Italia e anche fuori dall’Europa. In molti casi, quando chi l’acquista è un appassionato, riserva uno spazio d’onore in garage al momento dell’arrivo della Vespa.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*