Pneumatici

Pneumatici: gli all season ora valgono quasi il 20% del mercato

Pneumatici-all-season Pneumatici: gli all season ora valgono quasi il 20% del mercato
Pneumatici all season

Gli ultimi report non lasciano spazio a dubbi: gli automobilisti italiani si affidano sempre più agli pneumatici quattro stagioni, che in pochi anni hanno conquistato una fetta di mercato sempre più grande.

È boom per le gomme all season

È in particolare lo studio della multinazionale GfK a rivelare che, nell’ultimo biennio, questa tipologia di gomme è passata da una quota inferiore al 10 per cento al 16 per cento di fine 2018, registrando un trend di crescita del 26 per cento soltanto tra il 2017 e lo scorso anno.

Una evoluzione progressiva e praticamente inesorabile, che è andata di pari passo con le novità proposte dalle grandi Case costruttrici.

Modelli sempre più performanti

gomme-all-season Pneumatici: gli all season ora valgono quasi il 20% del mercato
gomme all season

Il segmento delle gomme quattro stagioni infatti ha visto il lancio di tantissimi modelli sempre più performanti e tecnologici: la pagina di www.euroimportpneumatici.com che cataloga le varie soluzioni acquistabili dagli automobilisti può servire a comprendere quanto sia diventato importante il settore, sia per quantità che, soprattutto, per qualità.

L’ultimo test incorona il migliore

In un contesto così articolato, può essere utile scoprire quali sono le reali prestazioni degli ultimi modelli di pneumatici all season, e il test pubblicato dalla rivista automobilistica tedesca Auto Bild Allrad può sicuramente aiutare nella ricerca delle gomme migliori per il 2019.

I giudici hanno messo a confronto 7 pneumatici di dimensione 235/55 R19 adatti ai SUV, mettendo sotto osservazione le principali caratteristiche per individuare quella più consigliabile.

Vince il Vredestein 

gomme-Vredestein Pneumatici: gli all season ora valgono quasi il 20% del mercato
gomme Vredestein

A trionfare nel test sono stati due modelli, ovvero il Vredestein Quatrac 5 e il Michelin CrossClimate SUV, entrambi valutati con un voto di “esemplare”, anche se è la gomma olandese a esser stata incoronata vincitore assoluto della comparativa.

Secondo i collaudatori di Auto Bild Allrad, il Quatrac 5 riesce a non mostrare “alcun reale punto debole” in nessun periodo dell’anno e in nessuna condizione atmosferica, registrando massime prestazioni in tutte le condizioni meteorologiche.

I punti di forza

Nello specifico, le gomme Vredestein quattro stagioni sono state elogiate perché garantiscono equilibrio a 360 gradi, una risposta dello sterzo precisa e comoda, spazi di frenata sul bagnato e sulla neve brevi e rapidi e infine, non meno importante, un perché vantano un ottimo rapporto tra prezzo e qualità.

L’aspetto economico è stato invece uno dei parametri che ha penalizzato nel confronto i più cari CrossClimate SUV: gli pneumatici prodotti da Michelin hanno però fatto segnalare prestazioni migliori nelle condizioni estive rispetto a quelle invernali, caratterizzandosi per un comportamento dinamico-sportivo nella guida su asciutto e un buon livello di sicurezza globale.

Le valutazioni dei collaudatori

Sul terzo gradino del podio salgono le gomme quattro stagioni Continental AllSeasonContact, che ha perso punti per l’handling sottosterzante, difetto che ha pregiudicato le pur eccellenti prestazioni su neve, in termini di handling e di resistenza al rotolamento, conquistando alla fine un rating di “buono”.

Appena fuori dal podio un’altra coppia di pneumatici premium, Goodyear Vector 4Seasons SUV Gen-2 e Nokian Weatherproof SUV, che invece denotano lievi debolezze rispettivamente per tendenza al sottosterzo sull’asciutto e lunghe distanze di frenata sul bagnato.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*