Auto Ibride ed elettriche / Peugeot

Peugeot 2008 Hybrid Air: è già tempo di dire addio ai motori elettrici?

peugeot_2008_hybrid_air Peugeot 2008 Hybrid Air: è già tempo di dire addio ai motori elettrici?

Propulsione ad aria compressa? E’ quello che promette la Peugeot 2008 Hybrid Air, che sarà svelata al pubblico in occasione del Salone di Ginevra 2013 al via la prima settimana di marzo. Si tratta di un prototipo basato sul crossover compatto della casa di Sochaux (dunque, non un modello che sarà prodotto in serie in tempi brevi), che sfrutta la tecnologia pensata da PSA in collaborazione con Bosch che consente di far sì che al posto del motore elettrico vi sia un sistema ad aria compressa: esso permetterà – una volta completamente perfezionato – di percorrere cento chilometri con un consumo di carburante di soli due litri.

In particolare, il propulsore della 2008 Hybrid Air è un tre cilindri VTi di ultima generazione da 1.2 litri, già visto sulla 208, assistito da un sistema costituito da una pompa idraulica (che prende il posto del cambio meccanico) e da una bombola (all’interno del quale è situata l’aria compressa).

La pompa rilascia e accumula energia comprimendo l’aria nel serbatoio nel momento in cui si accende il motore, durante le decelerazioni e le frenate. Per quel che riguarda i consumi, il marchio francese promette che saranno necessari solo 2.9 litri per coprire cento chilometri, che in termini di emissioni significano 69 grammi di anidride carbonica prodotti ogni chilometro (nel ciclo combinato). Tre le modalità di marcia, Combiné, Essence e Air, a seconda dell’utilizzo dell’aria compressa.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*