Auto ed ecologia / Mercato automobilistico

Nuovi incentivi per l’acquisto di auto a gpl, metano ed elettriche

incentivi-auto-2012-elettriche Nuovi incentivi per l'acquisto di auto a gpl, metano ed elettriche

Finalmente il decreto sugli eco-incentivi è diventato legge. Grazie a questo cambiamento acquistando un’auto a emissioni 0 nel 2013 avrete diritto ad agevolazioni fino a 5.000 euro. Con questa nuova legge, come anticipato prima, potrà usufruire dell’incentivo chiunque acquisti un’auto a metano, gpl, Bifuel e, ovviamente, elettriche; ovvero tutti i veicoli che hanno consumi inferiori a 95 g/km, per i quali è previsto un bonus pari a 1.200 euro.

Questi eco-incentivi riguardano il periodo 2013-2015 e sono stati stanziati dal governo sia per diminuire le dannose emissioni di auto a benzina, sia per risollevare il mercato che, a causa della crisi, è sempre più alle strette.

Si spera che degli incentivi così elevati possano portare i prezzi dei modelli ecologici agli stessi livelli dei veicolo più inquinanti, che hanno prezzi in media più bassi. Vediamo nel dettaglio cosa prevede la nuova legge: innanzitutto è necessario specificare che la somma messa a disposizione per il triennio è pari a 140 milioni di euro (50 milioni per il 2013, 45 per il 2014 e 45 per il 2015. Nei primi due anni si potrà richiedere il rimborso fino al 20% del valore del valore del veicolo, e comunque non superiore a 5.000 euro per vetture che producano un massimo di 50g/Km al di CO2 e fino a 4000 euro per le vetture che emettono al massimo 95 g/km di CO2.

Nel 2015 la soglia massima scenderà a 3500 euro per le vetture fino a 50g/km di CO2 e a 2000 euro per quelle da 95g/km di CO2. Questa legge apre anche la strada alle future infrastrutture connesse alle auto ecologiche: finalmente saranno prefissati le tempistiche per la realizzazione di impianti per la ricarica dei veicolo elettrici e le relative modalità e tariffe, oltre che all’espansione dei punti di ricarica gpl e metano.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*