Lamborghini / Super Car

Mansory Carbonado, la Lamborghini Aventador si riveste di carbonio

mansory-carbonado-lamborghini-aventador Mansory Carbonado, la Lamborghini Aventador si riveste di carbonio

Il tuner tedesco Mansory, tra i più famosi nel settore, ha messo le mani sulla Lamborghini Aventador, trasformandola nella Mansory Carbonado: il risultato è una Aventador LP 700-4 in cui il look da aereo da caccia viene esaltato grazie alla fibra di carbonio (per altro già presente nel modello di serie) che viene utilizzata per quasi tutti gli elementi della carrozzeria. Insomma, una Aventador quasi completamente in carbonio, con i nuovi elementi realizzati mediante fogli di fibre pre-impregnate, e con finiture superficiali che richiamano lo Stealth.

Caratterizzati da un design originale, gli elementi nuovi della carrozzeria si contraddistinguono, tra l’altro, per un nuovo cofano posteriore, un leggero allargamento sui lati (cinque centimetri dietro, quattro centimetri davanti), un nuovo spoiler posteriore, un inedito cofano anteriore, nuove appendici aerodinamiche e nuove prese d’aria. Il tuner è intervenuto, ovviamente, anche sulla parte meccanica: il prepotente V12 da 6.5 litri di cilindrata ha visto l’aggiunta di due turbo-compressori, ed è salito da 700 a 1250 cavalli di potenza grazie all’integrazione di un apposito scarico e alla sostituzione di diversi componenti.

Il risultato? Le prestazioni ora parlano di uno scatto da zero a cento chilometri orari percorso in 2.6 secondi, con velocità di punta di 380 chilometri orari; il picco di coppia, invece, è di 690 Newton metro, ma solo perché è limitato elettronicamente. La dotazione include, tra l’altro, i cerchi Mansory ultraleggeri, da venti e ventuno pollici, naturalmente in fibra di carbonio.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*