Assicurazioni Auto / News Auto

Come si fa la Disdetta dell’Assicurazione Auto

Se hai trovato una polizza più conveniente di quella che possiedi puoi scegliere di passare tranquillamente ad un’altra compagnia. Con la soppressione del tacito rinnovo, il cliente oggi è libero di cambiare assicuratore senza preavviso, ovviamente nei tempi stabiliti dal contratto.

La legge ha lavorato molto in questo senso per rendere più trasparente e flessibile il mercato delle polizze auto.

disdetta-assicurazione-auto-e1503771299141 Come si fa la Disdetta dell’Assicurazione Auto
Effettuare la disdetta assicurazione auto è più semplice di quel che si crede, proprio grazie a queste normative recenti che consentono di cambiare con facilità e senza troppi adempimenti burocratici. L’eliminazione della clausola del tacito rinnovo rende più facile e veloce il passaggio ad altra compagnia.

CONTRATTO RC AUTO SENZA TACITO RINNOVO

Il contratto di responsabilità civile per la nostra auto potrebbe includere o meno una clausola sul tacito rinnovo. Se il contratto non include un tacito rinnovo esso si conclude alla scadenza della polizza e l’assicurato non è tenuto a nessuna comunicazione all’agenzia per effettuare un cambio di compagnia. Sarà sufficiente attendere la scadenza del contratto e avviare la nuova polizza rc auto con la compagnia prescelta. Questa è la situazione più comune, in quanto il tacito rinnovo non è più previsto dal 2012.

CONTRATTO RC AUTO CON TACITO RINNOVO

Se nel nostro contratto è presente invece una clausola di tacito rinnovo prima della scadenza del contratto è opportuno fare richiesta di disdetta, altrimenti la polizza si rinnoverà per un altro anno. Dal 2012 però questa clausola che rinnovava automaticamente la polizza auto alla sua scadenza è stata abolita. Quello che non tutti sanno è che ad essere legate al tacito rinnovo sono alcune clausole accessorie, come gli infortuni del conducente ad esempio, che richiedono dunque la disdetta.
In questo caso l’assicurazione auto andava disdetta per iscritto tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno con un anticipo di minimo 15 giorni sulla data di scadenza della polizza sottoscritta. È buona norma anticipare la richiesta da una comunicazione più snella tipo fax, e-mail o telefono per informare l’assicuratore della nostra intenzione di richiedere la disdetta assicurazione auto.
Il termine dei 15 giorni di anticipo per la disdetta decade nel caso in cui la compagnia assicurativa presenti un aumento del premio di polizza per l’anno nuovo che superi in percentuale il tasso di inflazione programmato stabilito dal Governo all’interno del Documento di Programmazione Economica Finanziaria. Qualora dunque l’aumento sia inadeguato il cliente può recedere in qualunque momento, anche il giorno della scadenza del contratto.

COME COMUNICARE LA DISDETTA RC AUTO

In pratica come disdire assicurazione auto? È possibile trovare online alcuni modelli di lettera disdetta assicurazione auto, che offrono le giuste linee guida per compilare correttamente la richiesta. La lettera di disdetta da inviare previa raccomandata con ricevuta di ritorno deve contenere i dati anagrafici del contraente, indicare il numero del contratto da disdire e la data di scadenza dello stesso e i dati relativi all’automobile assicurata, ovvero marca, modello e targa. all’interno del documento è necessario richiedere, qualora non sia già a nostra disposizione, anche l’Attestato dello Stato di Rischio, necessario per la stipula del nuovo contratto. Non va dimenticato inoltre di lasciare tutti i propri recapiti affinché la compagnia assicurativa possa ricontattarci e di apporre la firma.

COME TROVARE UNA NUOVA POLIZZA RC AUTO
Se abbiamo intenzione di richiedere una disdetta, evidentemente abbiamo trovato una compagnia che ci offre un prezzo o un servizio migliore, più idoneo alle nostre esigenze. I prezzi più accattivanti oggi sono facilmente individuabili con l’uso dei comparatori di preventivi per l’assicurazione che in pochi minuti offrono molteplici preventivi tra cui scegliere. Le compagnie online e telefoniche sono ad oggi quelle in grado di offrire i migliori prezzi per l’rc auto.

CONCLUSIONI
Mentre nelle scorse settimane molte notizie hanno dato per vero il ritorno del tacito rinnovo, nella realtà esso non è previsto per le polizze di responsabilità civile auto. La normativa potrebbe prevedere l’eventuale rinnovo tacito di clausole facoltative come ad esempio il furto o incendio o gli infortuni del conducente. Pertanto visto che le polizze auto già dallo scorso 2012 non sono soggette a tacito rinnovo ogni contraente è libero di passare ad altra compagnia. In pillole, come disdire la polizza rc auto? È sufficiente attendere lo scadere della polizza e richiedere l’attestato di rischio 30 giorni prima della data. Per maggiori informazioni e approfondimenti leggere www.mioassicuratore.it/veicoli/assicurazione-auto.

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*