Auto consigli

Come acquistare una macchina usata: consigli utili

Le macchine di seconda mano rappresentano sicuramente un ottimo investimento, esse infatti permettono di ottenere un notevole risparmio in relazione ad un bene ormai divenuto fondamentale. È risaputo infatti che sempre più persone, con il passare degli anni, fanno ricorso a questa formula di acquisto, capace di garantire non solo un risparmio notevole ma anche un buon livello di garanzia e di affidabilità.

Grazie al continuo sviluppo tecnologico infatti, oggi le macchine riescono a circolare facilmente fino a 350 mila km, il che significa che acquistare una macchina di seconda mano con oltre 100 mila km potrebbe rivelarsi un vero e proprio affare. Tuttavia, in questo tipo di operazioni occorre procedere con cautela in modo da non commettere errori.

Privato o concessionaria: dove acquistare il veicolo usato

La prima cosa da fare è capire se si ha intenzione di acquistare il veicolo presso un privato cittadino oppure in una concessionaria. La prima opzione è certamente la più rischiosa, in tal caso infatti nessuno può garantire lo stato del veicolo. Certo, è possibile sicuramente provare il veicolo con il proprio meccanico di fiducia, tuttavia, non è detto che questo possa notare i più piccoli difetti anche a “scatola chiusa”. Inoltre, non si avrà nemmeno la certezza che i km presenti sul contachilometri siano veritieri.

Per una maggiore sicurezza è sempre consigliabile rivolgersi alle concessionarie specializzate nella vendita di veicoli usati, come ad esempio Romana Auto. In questo modo è possibile eliminare a monte tutte le incertezze sullo stato, meccanico ed elettronico, del veicolo. In quanto, le concessionarie sono tenute ad offrire una garanzia di 12 mesi sul mezzo che si acquista.

Fissare il proprio budget

Un’altra tappa fondamentale è stabilire il proprio budget di riferimento. In questo modo è possibile eliminare tutto ciò che esubera la somma destinata all’acquisto della macchina e semplificare il processo di selezione. Ovviamente la quotazione di un veicolo può variare da una concessionaria ad un’altra per diversi fattori: ad esempio per il chilometraggio, le revisioni e i numeri di tagliandi effettuati, lo stato generale di benessere della macchina ecc.

Per individuare velocemente i modelli maggiormente in linea con il proprio budget è sicuramente consigliabile fare una ricerca online, qualora la concessionaria sia in possesso di un sito internet, e successivamente visitare di persona il veicolo.

Il momento ideale per comprare il veicolo

Non tutti sanno che un’auto nuova, qualsiasi essa sia, subisce una immediata svalutazione del 30% circa durante il primo anno dell’acquisto. Negli anni successivi invece, la perdita di valore tende ad attutirsi (fino ad un quarto circa) e fino al quarto anno la macchina tende a conservare il 40, 45% del suo valore iniziale.

Ovviamente tutto dipende dalla marca e dal modello della macchina.  Inoltre, occorre considerare anche il giorno d’acquisto del veicolo, è consigliabile infatti acquistare la macchina durante la fine del mese. In tali periodi infatti le concessionarie tendono ad abbassare i prezzi o ad esporre più offerte.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*