Auto ed ecologia / Auto Ibride ed elettriche / Mercato automobilistico / Tecnica e motori

Auto elettriche: vantaggi e svantaggi delle automobili con motore elettrico

auto-elettrica-ricarica-batteria Auto elettriche: vantaggi e svantaggi delle automobili con motore elettrico

Anche se il mercato deve ancora crescere e le case automobilistiche ed i governi sono decisamente indietro, l’auto elettrica rappresenta senza dubbio il futuro per quanto riguarda la diminuzione dell’inquinamento atmosferico. Anche se a tutt’oggi la diffusione e l’efficienza delle auto elettriche è molto limitata, investimenti in ricerca e sviluppo e volontà politica se opportunamente aiutate ed indirizzate risolveranno gran parte dei problemi, che a tutt’oggi limitano la diffusione delle auto elettriche. Ma quali sono i vantaggi e svantaggi dell’auto elettrica da considerare prima dell’eventuale acquisto?

Vantaggi dell’auto elettrica

  • L’uso di combustibili tradizionali derivati dal petrolio come la benzina ed il gasolio viene completamente eliminato, utilizzando solo energia elettricate elettrica che può essere prodotta da fonti energetiche rinnovabili e non inquinanti.
  • La sempre crescente disponibilità di stazioni di ricarica delle batterie e la loro evoluzione tecnologica che permetterà ricariche sempre più veloci, porterà ad una riduzione dei costi di ricarica e delle difficoltà logistiche.
  • L’utilizzo di energia elettrica riduce i costi dei consumi per Km di circa il 15-25 per cento ripetto ai combustibili tradizionali.
  • La diminuzione dei consumi di petrolio diminuirà la dipendenza dai paesi esteri, potendo generare l’energia elettrica internamente tramite centrali, che si auspica siano sempre più alimentate da finti rinnovabili come il sole, il vento, l’acqua o la geotermia.
  • Completo abbattimento dei gas serra durante la circolazione dell’auto.
  • Bassi costi di manutenzione dei motori elettrici.

Svantaggi dell’auto elettrica

  • L’utilizzo di batterie agli ioni di litio consente una bassa autonomia di massimo 250-300 Km.
  • Considerato che la tecnologia è ancora in via di sviluppo e praticamente agli inizi, alcuni componenti e soprattutto le batterie sono ancora molto costosi ed ingombranti.
  • Ci sono ancora una quantità insufficiente di stazioni di ricarica che rende difficile ricaricare l’auto elettrica in modo rapido ed efficiente.
  • Attualmente non è possibile per tutti ricaricare la propria auto direttamente dalla rete elettrica domestica per motivi tecnici e di costi.

La tecnologia del futuro per l’auto elettrica

L’innovazione tecnologica certamente permetterà nuovi sviluppi verso una migliore efficienza dei componenti, dei motori elettrici e soprattutto delle batterie, che dovranno essere sempre più piccole, leggere e fornire maggiore autonomia e rapidità di ricarica. La posizione strategica e la costruzione di stazioni di ricarica per le batterie diventerà parte integrante delle future infrastrutture stradali ed urbane di pari passo con l’aumento delle auto elettriche circolanti.

Queste innovazioni tecnologiche dovranno per forza essere legate anche a volontà politiche in grado di incentivare l’acquisto delle auto elettriche. Tutto ciò insieme alla sempre crescente cultura e consapevolezza ecologica delle persone, sempre più a conoscenza degli effetti negativi dell’inquinamento ambientale porterà ad un incremento del parco auto elettriche circolante e ad una conseguente diminuzione dei costi di questo tipo di alimentazione, unita anche ad una maggiore efficienza e speriamo miglioramento estetico di questo tipo di auto.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*