Articoli di: Redazione

Le 10 auto più vendute al mondo di sempre (2018)

auto-piu-vendute-al-mondo Le 10 auto più vendute al mondo di sempre (2018)

Né esotiche né rare, probabilmente le auto più vendute di tutti i tempi non faranno battere il cuore di un appassionato di auto. Queste auto sono un po’ come i bar: sembra che ce ne sia una ad ogni angolo di strada, ma sono comunque le auto più vendute di sempre per un motivo. Read more ›

30 novembre 2018 0 comments Auto Curiosità

Semafori addio: il futuro delle auto che comunicano tra loro

I primi semafori nacquero nel 1914, quando per la prima volta sulla strada di Cleveland veniva azionato manualmente il primo controllore del traffico. A distanza di più di cento anni la tecnologia è andata avanti, il tris di luci (verde giallo e rosso) automatico di oggi potrebbe però essere abolito per sempre, per far spazio a nuovi congegni automatizzati.

semaforo Semafori addio: il futuro delle auto che comunicano tra loro Read more ›

26 ottobre 2018 0 comments Auto Curiosità

Come scoprire il costo della spedizione della propria auto

trasporto-auto Come scoprire il costo della spedizione della propria auto

Molte persone che chiedono “Quanto costa spedire un’auto” ottengono 3 o 4 preventivi da varie compagnie di trasporto auto. E’ comune ricevere almeno un paio di quotazioni che variano di diverse centinaia di euro. Sapere come vengono determinati i costi di trasporto dell’auto consente di individuare qualsiasi accordo che potrebbe essere troppo buono per essere vero, evitando potenziali sorprese. Quindi, quali sono gli elementi che determinano i costi di trasporto dell’auto?

Ecco i 3 fattori che determinano i costi di spedizione dell’automobile:

Distanza

I chilometri sono il punto di partenza, naturalmente – anche se non sono così proporzionali come si potrebbe immaginare. Questo perché distanze più brevi richiedono lo stesso sforzo per il ritiro e la consegna da parte dell’autista, anche se il vettore passa meno tempo in realtà “on the road”. Questo è il motivo per cui la spedizione di auto a lunga distanza può essere in realtà più economica per km, così come un biglietto aereo da Bologna a Palermo può costare di più per km rispetto a uno che va a New York.

Rimorchio aperto o vettore chiuso?

Un rimorchio aperto (bisarca) è in genere il tipo a due piani caricato con 7-10 auto nei viaggi a lungo raggio. Anche su percorsi più brevi, 3-4 rimorchi per auto fanno un ottimo lavoro. Il 75% dei clienti trova che il trasporto su bisarca sia il metodo più economico, ed è per questo che è il modo più popolare di spedire. Pensatelo come se si trattasse di “coach class” rispetto alla “first class”.

I rimorchi da trasporto chiusi sono più piccoli, con una capacità di soli 2-6 veicoli. Poiché un vettore impiega lo stesso numero di giorni e km (costo del lavoro e benzina) per guidare dal punto A al punto B, mentre viene pagato per un minor numero di veicoli, la spedizione in auto chiusa costa tipicamente il 40% – 60% in più rispetto al trasporto dello stesso veicolo su un rimorchio aperto.

Tipo di veicolo e dimensioni

I rimorchi hanno carichi massimi per la sicurezza. Un’auto, un camion o un SUV più pesante consuma più del carico massimo consentito, il che significa che il rimorchio può essere limitato rispetto al numero di altri veicoli che potrebbe trasportare.

Allo stesso modo, un veicolo più lungo della media occupa più di uno spazio su un rimorchio da trasporto. Quindi, un vettore che trasporta una Ford F-350  da 3 tonnellate dovrebbe compensare ciò con un Maggiolino VW più corto e leggero o simili, per ottimizzare lo spazio sul rimorchio, se un veicolo più piccolo è prontamente disponibile su quella rotta in quel preciso momento.

In caso contrario, il Vettore potrebbe dover partire in orario con meno di un carico completo: un fattore che entra nel prezzo del trasporto di un veicolo con peso, altezza, lunghezza o altre modifiche post-fabbricazione superiori alla media.

27 settembre 2018 0 comments News Auto

Auto a metano e GPL: la guida completa

I due combustibili gassosi che possono essere utilizzati nei motori a scoppio sono il gas di petrolio liquefatto (GPL) e il gas naturale (metano). Il gas naturale, chiamato comunemente “metano”, è più precisamente una miscela naturale di idrocarburi costituita per almeno l’80% da metano, con una minore quantità di propano, etano e butano.

Anche il GPL è una miscela di idrocarburi, ma il suo componente principale è il propano, con minori quantità di etano e butano. Read more ›

Perché si parla di boom del noleggio auto a lungo termine

I dati parlano chiaro, è boom del noleggio auto a lungo termine. Per quanto riguarda il 2017 è stato un vero e proprio record con quasi 433mila immatricolazioni con una crescita pari al 18,2% rispetto al 2016. Un successo che segue la già evidente crescita degli anni precedenti, precisamente si è trattato del quarto anno consecutivo in cui il segno per il Nlt è stato positivo.

I dati, rilevati da Aniasa (Associazione Nazionale industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici), non soltanto confermano il trend positivo, ma danno anche una visione più chiara del fenomeno.

Il noleggio a lungo termine ha incrementato la formula alternativa all’acquisto tradizionale in una misura pari al 16,5% che insieme all’altra forma di noleggio (quella a breve termine) rappresenta complessivamente il 21,8% del mercato.

Per questi motivi e, soprattutto, grazie a questi dati si può parlare senza problemi di vero e proprio boom che è andato ben oltre alle più rosee aspettative di chi la formula l’ha ideata. Certo nessuno poteva immaginare che una soluzione pensata prevalentemente per i liberi professionisti con partita iva potesse trasformarsi in breve tempo in un sistema che tutte le tipologie di automobilista preferiscono.

Come funziona il noleggio auto a lungo termine

Capire come funzioni il noleggio auto a lungo termine è semplice. La prima regola da avere ben chiara è quella di affidarsi a società di autonoleggio che abbiano esperienza e siano affidabili, come Go car. Lo sviluppo del web ha portato alla presenza di molte realtà diverse tra loro, ma non tutte ugualmente serie. Per questo è necessario fare attenzione a quella che si sceglie.

Detto questo, quando si parla di Nlt si parla di un canone mensile che comprende le spese per bollo e assicurazione Rca, per manutenzione ordinaria e straordinaria e per altri servizi opzionali. Ciò significa che non sono previste spese ulteriori.

La rata mensile dipende da alcuni elementi, precisamente si tratta del modello dell’auto scelto, del chilometraggio, della durata del noleggio (solitamente si parte da un periodo minimo di 24 mesi a un massimo di 60) oltre che servizi aggiunti e scelti da chi noleggia in base alle proprie esigenze.

Quali sono i vantaggi

Il continuo incremento e il trend positivo sono strettamente legati agli effettivi vantaggi che comporta il long rent che sono sicuramente quello del risparmio e quello della comodità di avere assicurazione e bollo pagati, quindi non dovremmo stare attenti alla loto scadenza come invece con l’acquisto dell’auto si deve fare, e l’assistenza sempre attiva e gratuita anche per quanto riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria.  

Vantaggi che molti automobilisti, stando a quando rilevano gli studi di settore, hanno percepito da subito e di cui hanno approfittato andando oltre quella che era la tradizione, il porto sicuro dell’acquisto dell’auto. Sì, perché quando il Nlt ha fatto il suo ingresso nel mercato lo scenario non era questo, ma uno ricco di dubbi legati soprattutto alla novità e all’abitudine di avere un auto di proprietà.

21 agosto 2018 0 comments Mercato automobilistico

Fiat 500X S-Design: l’edizione speciale della 500 di alta gamma Fiat

Una versione in edizione speciale per la variante 500 di alta gamma Fiat.

fiat-500x-s-design Fiat 500X S-Design: l'edizione speciale della 500 di alta gamma Fiat Read more ›

20 agosto 2018 0 comments Crossover, Fiat

Da Citroën arrivano le promozioni del mese per l’acquisto di un nuovo veicolo

Se state cercando una nuova automobile in questi primi mesi del 2018 non potrete non farvi tentare dalla gamma Citroën. La società del Gruppo PSA sta ottenendo importanti consensi in termini di vendite e critiche nel corso degli ultimi anni in tutta Europa, grazie alla nuova gamma di automobili che vengono incontro ad ogni genere di esigenza e che annoverano alti standard tecnologici e di rispetto per l’ambiente.

citroen-spacetourer Da Citroën arrivano le promozioni del mese per l’acquisto di un nuovo veicolo

Dalle berline, alle station wagon, passando per i nuovissimi Crossover compatti e alla gamma SpaceTourer che arriva a proporre modelli con capienza per famiglie decisamente numerose, ma anche city car dai consumi e costi contenuti che presentano soluzioni ibride realizzate grazie alla continua crescita ed evoluzione tecnologica del gruppo che sta partecipando al Campionato FIA di Formula E, dedicato alle vetture elettriche. Le offerte auto nuove Citroen che troverete per questi mesi di primavera estate permetteranno a tutti di scegliere la soluzione che si avvicina di più alle singole esigenze e in grado di abbinarla a prodotti finanziari come Simplydrive e Simplydrive Leasing che sono messi in campo grazie alla finanziaria del gruppo Banca PSA Italia.

Banca PSA Italia vi aiuta a trovare la formula migliore permettendovi di acquistare la vostra prossima automobile con condizioni decisamente vantaggiose, e grazie alla flessibilità dei prodotti offerti viene garantita la massima libertà di cui avete bisogno. I prodotti messi a disposizione sono sostanzialmente due, il finanziamento lineare classico in cui potrete scegliere l’anticipo e la durata delle rate, da un minimo di 12 a un massimo di 84 mesi. In alternativa i privati possono godere anche della soluzione Simplydrive Leasing, formula che consente di avere una’auto sempre nuova, ogni 2 o 3 anni, con un costo di guida mensile tutto compreso e la libertà alla fine del periodo pattuito di restituire o sostituire il mezzo.

Le promozioni sulle auto nuove fanno parte di un pacchetto di offerte che Citroën mette a disposizione di tutti i propri clienti, nuovi e vecchi, e che riguardano anche l’acquisto dell’usato, veicoli commerciali, auto in pronta consegna, noleggio a lungo termine e interventi post-vendita.

19 luglio 2018 0 comments Citroen

Levante, ll SUV Maserati

Anche la Maserati decide di includere nella sua produzione un modello di SUV, così come hanno fatto molte altre case automobilistiche, presentandoti un veicolo che sicuramente non passa inosservato.

Il nome della nuova vettura è Levante, come il vento che soffia sul mediterraneo; e non è un caso, in quanto numerosi sono i modelli Maserati che prendono il nome da un vento, cioè Ghibli, Bora, Mistral e Khamsin. Read more ›

Auto elettriche: ecco perché conviene noleggiarle

Le auto elettriche sono di sicuro il futuro della mobilità. Così come le auto ibride e le ibride plug-in, sono il trampolino di lancio verso una mobilità più ecologica e sostenibile.

Il noleggio a lungo termine è diventato di sicuro il modo più protetto ed innovativo per poter fare parte di questo mondo. Ecco perché esistono le offerte di Noleggio a lungo termine di auto elettriche, ibride e ibride plug-in dalla più vasta gamma di ditte di auto noleggio.

Read more ›

12 maggio 2018 0 comments Auto Ibride ed elettriche

Alfa Romeo Stelvio: il nuovo SUV Alfa Romeo

Alfa Romeo ha scelto di tornare a mettersi in gioco oltreoceano. La casa automobilistica italiana ha da poco presentato il suo nuovo SUV Stelvio, destinato ad un pubblico globale. Tra i punti di forza, segnaliamo un motore in alluminio, un’accelerazione di alto livello e materiali di alta qualità. Scopri insieme a noi i segreti di Alfa Romeo Stelvio, con le caratteristiche tecniche e i motivi per i quali dovresti acquistarla. Read more ›