Audi / Schede tecniche

Audi Q5: scopriamo quest’iconico SUV dalle linee eleganti

Nel vasto e variegato mondo dei SUV, Audi Q5 merita di essere considerata una grande protagonista.

Questo modello della casa produttrice tedesca è ormai un vero e proprio must: lanciato sul mercato nel 2008, riscontrando subito degli ottimi risultati commerciali, nel 2017 è stato proposto anche in una seconda serie la quale propone alcune novità tecniche e tecnologiche senza tuttavia snaturare l’estetica e lo stile che hanno reso questa vettura così apprezzata.

Un SUV imponente, ma con linee da berlina

Le dimensioni di Audi Q5 sono molto cospicue, basti pensare che il suo passo, ovvero la distanza tra le due ruote, è il più lungo della categoria, misurando 2,81 m; la lunghezza complessiva del veicolo è di 4,63 m, la larghezza è di 1,88 m, mentre l’altezza 1,65 m.

Sebbene si stia parlando di un SUV piuttosto massiccio, il suo aspetto non si discosta di molto da quello delle berline Audi, presentando linee molto armoniose e signorili e l’inconfondibile “muso”, dove il simbolo dei “quattro cerchi” campeggia sul radiatore.

Le diverse varianti proposte da Audi

Audi ha proposto questo suo gioiello in diverse varianti, nello specifico con 4 diversi motori; il veicolo era originariamente nato come SUV a trazione anteriore, in seguito tuttavia sono stati introdotti anche dei modelli con sola trazione anteriore.

Come dimenticare inoltre le diverse “special edition” lanciate dalla casa madre, su tutte la SQ5, versione “super sportiva” dotata di un motore TDI 3.0 biturbo da 313 CV in grado di garantire performance di altissimo livello, essendo in grado di toccare la velocità massima di 249 Km/h e di passare da 0 a 100 Km/h in appena 5,1 secondi.

Le peculiarità più interessanti di questo SUV

Le principali riviste automobilistiche hanno individuato, nella celebre Audi Q5, molteplici punti di forza, a cominciare dall’esperienza di guida, la quale si rivela molto fluida anche grazie alle ottime sospensioni pneumatiche.

Il comfort interno è massimo, grazie alla grande comodità dei sedili, i quali possono peraltro essere regolati in molti modi, inoltre la rumorosità percepita all’interno è davvero minima.

Diversi plausi sono stati rivolti anche agli spazi di frenata, molto brevi e dunque assolutamente affidabili, la versione a trazione integrale è inoltre quella a cui è riconosciuta la miglior tenuta di strada.

Quanto costa Audi Q5

Il prezzo dell’Audi Q5, come si può immaginare, non è economico, d’altronde si sta parlando di un SUV notevole sia per dimensioni che per caratteristiche tecniche, prodotto peraltro da un brand che non ha alcun bisogno di presentazioni.

Come si può notare visitando il sito Internet ufficiale di Audi, Q5 può essere configurata in molti diversi modi e il prezzo varia, ovviamente, in base a quanto viene opzionato, si può comunque affermare che per acquistare Audi Q5 si debba prevedere una spesa di almeno 50.000 euro.

Non bisogna ovviamente trascurare la possibilità di optare per l’usato, un’opzione che consente di risparmiare non poco e che, se ci si rivolge a rivenditori affidabili, non rappresenta affatto un’alternativa “di serie B”; la nota azienda specializzata BrumBrum.it, ad esempio, consente di acquistare un’Audi Q5 usata comodamente online con tutte le garanzie del caso.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*