Aston Martin / Super Car

Aston Martin V8 Vantage SP10: prestazioni da urlo

Aston-Martin-V8-Vantage-SP10 Aston Martin V8 Vantage SP10: prestazioni da urlo

Gli addetti ai lavori che interverranno al Salone di Ginevra 2013 (il via il prossimo 7 marzo) avranno la possibilità, tra l’altro, di apprezzare la Aston Martin V8 Vantage SP10, direttamente ispirata al modello che corre nel campionato GT4. La vettura da competizione, quindi, viene omaggiata non solo nel look (appariscente e molto grintoso), ma anche nel nome, visto che SP10 non è altro che la categoria del campionato VLN in cui l’auto gareggia (e vince). Disponibile nelle varianti Volante e Coupé, la V8 Vantage SP10 monta un propulsore benzina V8 da 4.7 litri di cilindrata, con picco di coppia di 490 Newton metro e 436 cavalli di potenza massima, accompagnato da un cambio sequenziale Sportshift II a sette rapporti o da una trasmissione manuale a sei marce.

La velocità massima dichiarata è di 305 chilometri all’ora, mentre lo scatto da zero a cento viene coperto in quattro secondi e mezzo.

Ma, al di là delle prestazioni, questo modello si fa apprezzare per i dettagli estetici: basti pensare alla vernice nero opaco che ricopre lo splitter anteriore, le pinze dei freni, il volante, i sedili e il diffusore posteriore, o alla capote in tessuto in Titan Grey sulla versione Volante. La dotazione di serie include, tra l’altro, il navigatore satellitare, un impianto audio da 750 watt, il cruise control, i sedili elettrici e la connettività Bluetooth. Il prezzo di partenza? 96.635 euro, tasse escluse.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*