Altri articoli

SUV Audi 2017: Tutti i Modelli a Listino

I SUV Audi nel 2017 continuano a portare alto il vessillo della casa di Ingolstadt: raffinati, grintosi e distinguibili su strada, sono pensati per tutti coloro che apprezzano design dal look deciso, una tecnologia costantemente aggiornata e motori vigorosi, sfidare i percorsi più difficili.

Nel 2017 i SUV Audi si aggiornano ma non prevedono al momento ulteriori nuovi modelli: questo probabilmente in virtù del grande apprezzamento da parte del pubblico che, a seconda del carattere, degli usi e soprattutto della disponibilità economica, continuano a scegliere la propria Audi fra la più piccola Q2, la signorile Q3, la efficiente e robusta Q5 ed infine la lussuosa Q7.

Audi Q2

La Q2 è fra tutti i SUV lanciati da Audi, quella che volutamente resta non classificabile in un segmento preciso. Certamente è un SUV, ultra compatto, che ben definisce la sua natura con l’altezza da terra di ben 15 cm ma è anche un po’ coupé come dimostra il tetto spiovente sulla coda.

A166142_large-1-e1483728701196 SUV Audi 2017: Tutti i Modelli a Listino

Read more ›

6 gennaio 2017 0 comments Audi, SUV (Sport Utility Vehicle)

Vantaggi e Svantaggi delle Auto Elettriche

Quali sono i vantaggi e svantaggi delle auto elettriche da considerare prima dell’eventuale acquisto? Anche se il mercato deve ancora crescere e le case automobilistiche ed i governi sono decisamente indietro, l’auto elettrica rappresenta senza dubbio il futuro per quanto riguarda la diminuzione dell’inquinamento atmosferico.

Anche se a tutt’oggi la diffusione e l’efficienza delle auto elettriche è molto limitata, investimenti in ricerca e sviluppo e volontà politica se opportunamente aiutate ed indirizzate risolveranno gran parte dei problemi, che a tutt’oggi limitano la diffusione delle auto elettriche. In questi ultimi anni si sono avuti diversi sviluppi nel settore delle auto elettriche, il progresso maggiore è sicuramente quello dell’autonomia. Uno dei problemi fondamentali dell’auto elettrica è proprio la scarsa autonomia di marcia, in gran parte dovuta alla ridotta efficienza delle batterie. Proprio le tecnologie legate alle batterie, però, stanno facendo passi da gigante permettendo una sempre maggiore autonomia a fronte di minori pesi ed ingombri.
426160402_Nissan_powers_up_UK_based_European_R_D_hub_with_vehicle_to_grid_technology Vantaggi e Svantaggi delle Auto Elettriche
Read more ›

5 gennaio 2017 0 comments Auto Ibride ed elettriche

Pneumatici Invernali o Termici: Come Riconoscerli e a Cosa Servono

Gli Pneumatici Invernali chiamati comunemente anche Gomme Termiche o Pneumatici Termici negli ultimi anni hanno avuto una grande diffusione, legata sia al forte miglioramento in termini di prestazioni e tecnologie utilizzate nella loro produzione, sia a causa delle normative in tema di circolazione stradale in caso di neve o ghiaccio, che nel tempo sono divenute sempre più severe.

Nella stagione invernale abbiamo molta probabilità di imbatterci in condizioni della strada non ottimali, con fondo stradale reso viscido da pioggia, ghiaccio o neve. I moderni pneumatici invernali, sono sempre più specializzati ed offrono prestazioni di ottimo livello sia in condizioni climatiche estreme sia in quelle più normali. pneumatici-invernali-come-usarli Pneumatici Invernali o Termici: Come Riconoscerli e a Cosa Servono
Nella maggior parte dei casi, gli penumatici che vengono montati di serie sulle vetture, sono pneumatici estivi, che offrono buone prestazioni nella stagione calda ma non altrettanto in quella fredda ed in particolare in pieno inverno. Read more ›

3 gennaio 2017 0 comments Pneumatici, Sicurezza stradale

Controlli ed operazioni periodiche degli pneumatici per maggiore sicurezza

I controlli periodici degli pneumatici troppo spesso non sono effettuati dagli automobilisti. Purtroppo a giudicare dalle statistiche troppo poche persone si preoccupano della manutenzione ordinaria della propria auto ed in particolare degli pneumatici.

Le gomme sono il punto di contatto tra l’auto e la strada, una piccola superficie di contatto che deve avere il più possibile il massimo coefficiente di attrito e quindi di tenuta con l’asfalto e con tutte le altre superfici stradali su cui viaggiamo. Per questo a maggior ragione sarebbe sempre opportuno fare dei controlli periodici alla propria auto, per evitare un abbassamento dei livelli di sicurezza del viaggio. Ciò a cui si deve guardare con particolare attenzione sono le condizioni in cui si trovano i nostri pneumatici. Due sono i controlli fondamentali da effettuare con una certa frequenza, che varia in base ai Km che percorriamo con l’auto.
Fotolia_30426171_S Controlli ed operazioni periodiche degli pneumatici per maggiore sicurezza Read more ›

3 gennaio 2017 0 comments Pneumatici, Sicurezza stradale

Sistema Start and Stop: Cosa è e Come Funziona

Cosa è e come funziona il sistema Start and Stop? Detto anche sistema Stop e Start, è un’automatismo che arresta il motore quando il veicolo si ferma, ad esempio al semaforo o in coda e lo riavvia non appena si pigia il piede sull’acceleratore per ripartire. Il sistema Start and Stop oggi è adottato da moltissime auto, anche in segmenti di mercato economici.

L’elettronica del sistema riconosce lo stato dell’auto tramite una serie di sensori, che indicano se l’auto è ferma o in movimento. Se l’auto è ferma il sistema spegne il motore, nel momento in cui si accenna a ripartire ad esempio pigiando l’acceleratore, la centralina del sistema Start e Stop riavvia il motore in automatico.

Arresto e riavvio motore automatici

Quindi sia la fase di arresto, che quella di riavvio del motore, sono completamente automatiche e gestite dal sistema Start/Stop, senza che il conducente debba fare alcuna operazione.
Lo scopo principale del sistema Start/Stop, è quello di ridurre il consumo e le emissioni delle auto e, anche se in misura minore, il livello medio di inquinamento acustico.
1-sg-16529-e-e1483452011233 Sistema Start and Stop: Cosa è e Come Funziona

Integra elettronicamente componenti già esistenti

Il dispositivo Start and Stop integra tramite controlli e sensori elettronici, le modalità di funzionamento di componenti già esistenti sulle auto, come il motorino di avviamento, la batteria, il comando acceleratore o i sistemi d’iniezione del carburante.
Read more ›

3 gennaio 2017 0 comments Auto ed ecologia, Tecnologia Auto

Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 90 e 95 CV: Scheda Tecnica

Anche per un’auto come Alfa Romeo MiTo, compatta, dinamica e sportiva, oggi è d’obbligo una motorizzazione diesel, della quale vi presentiamo la scheda tecnica. La versione turbodiesel della Mito, monta un motore 1.3 JTDm declinato in due potenze rispettivamente di 90 e 95 CV, che offre ottime prestazioni e consumi ridotti.

Nella gamma Alfa Mito, sono presenti attualmente anche altre motorizzazioni a benzina e a doppia alimentazione Benzina/GPL:
Motori MiTo a Benzina: MiTo 0.9 Turbo TwinAir, MiTo 0.9 Turbo TwinAir Super, MiTo 1.4, MiTo 1.4 Super, MiTo 1.4 Turbo M.air TCT Super, MiTo 1.4 Turbo 170 CV M.air TCT Veloce
Motori MiTo a Benzina o GPL: MiTo 1.4 Turbo GPL, MiTo 1.4 Turbo GPL Super

ALLESTIMENTI, PREZZI E DATI TECNICI ALFA ROMEO MITO 1.3 JTDm, 90 e 95 CV
160615_Alfa-Romeo_nuova-Mito-e1482929339483 Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 90 e 95 CV: Scheda Tecnica Read more ›

28 dicembre 2016 0 comments Alfa Romeo

Saab 900: Auto Storica e Cult della Casa Svedese

Nel 1978, Saab introdusse la mitica 900, in sostituzione della 99, di cui rappresentava l’evoluzione sia in chiave stilistica che dal punto di vista meccanico. Tuttavia, la Saab 900 era più grande dell’auto da cui derivava, non solo in lunghezza ma anche nel passo, dato che l’abitacolo era più spazioso. Inoltre, la 900 portò al debutto il filtro antipulviscolo nel mondo dell’automotive, poi adottato anche dagli altri costruttori d’auto.

Al momento del lancio, la gamma della Saab 900 prevedeva il motore 2.0 TM5 a carburatori da 108 CV per la versione nell’allestimento GLS, il propulsore 2.0i a iniezione meccanica da 118 CV per la declinazione nell’allestimento GLE e il motore 2.0i sovralimentato da 145 CV per la versione Turbo. Oltre alla variante standard a cinque porte, la gamma comprendeva anche la 900 Coupé a tre porte, disponibile solo con le motorizzazioni 2.0i a iniezione meccanica da 118 CV della declinazione nell’allestimento EMS e 2.0i sovralimentata da 145 CV della versione Turbo.

saab_900_turbo_convertible-e1480874693804 Saab 900: Auto Storica e Cult della Casa Svedese
Nel 1979 fu introdotta la versione con il cambio automatico, abbinato all’allestimento GLE. Nel 1980, invece, l’unità 2.0i da 118 CV divenne appannaggio dell’allestimento GLi, disponibile solo per la Coupé a tre porte e per la debuttante berlina Sedan a quattro porte, quest’ultima proposta altresì nelle declinazioni GLE e Turbo anche in abbinamento al cambio automatico.
Read more ›

4 dicembre 2016 0 comments Saab

2017: la rivincita della Lancia K Coupé

Non ha ancora spento le fatidiche venti candeline sulla torta, ma la Lancia K Coupé è già da tempo una predestinata all’ingresso nel magico mondo delle auto storiche, nonostante le performance commerciali modeste. Al debutto, infatti, non convinse sia gli addetti ai lavori che gli esigenti estimatori del brand Lancia, soprattutto per la linea poco originale. Molti avrebbero preferito la versione di serie della Kayak, concept car esposta da Bertone al Salone di Ginevra del 1995 e prodotta in esemplare unico per un cliente molto particolare (l’Avvocato Gianni Agnelli). Tuttavia, anche per ragioni di economia di scala, fu scelta la proposta interna del Centro Stile Lancia.

La Lancia K Coupé, definita “La più pura interpretazione del sofisticato concetto del Granturismo”, fu svelata per la prima volta nel mese di aprile del 1996, in occasione della 66° edizione del Salone di Torino. La vettura debuttò definitivamente sul mercato solo un anno dopo, precisamente nel mese di maggio del 1997, segnando il ritorno della gloriosa Casa automobilistica torinese nel settore delle coupé, abbandonato 13 anni prima con l’uscita di scena della Gamma Coupé.

2-3-190-e1479941504675 2017: la rivincita della Lancia K Coupé
Al momento del lancio, era disponibile con tre differenti motorizzazioni, tutte a benzina: 2.0i Turbo 16V a quattro cilindri da 205 CV, 2.4i 20V a cinque cilindri da 175 CV e 3.0i V6 24V da 204 CV, quest’ultima abbinata al cambio automatico a 4 rapporti che, grazie al controllo elettronico, prevedeva le modalità di guida Normal (per il massimo comfort), Power (votata alla sportività) e Ice (per affrontare tracciati a scarsa aderenza).

Read more ›

23 novembre 2016 0 comments Auto Storiche, Lancia

Auto a Metano di Serie per il 2017, i Modelli con Prezzi e Versioni

Le auto a metano rappresentano la più valida alternativa alle tradizionali auto a benzina o diesel, soprattutto per i vantaggi in termini di costi d’esercizio e autonomia. Inoltre, il prezzo del metano è nettamente più stabile rispetto agli altri carburanti, dato che è proposto da molti anni alla cifra di circa un euro al kg (nessun refuso, l’unità di misura del metano è in chilogrammi e non in litri). Nei primi nove mesi di quest’anno, le auto a metano rappresentano il 2,4% delle immatricolazioni.

Nonostante siano più economiche rispetto alle auto ibride o elettriche, il numero di modelli a metano è ancora esiguo, in quanto limitato ai gruppi automobilistici FCA (Fiat e Lancia) e VW (Audi, Seat, Skoda e Volkswagen), nonché ai costruttori Mercedes-Benz e Opel.

natural-power_metano Auto a Metano di Serie per il 2017, i Modelli con Prezzi e Versioni
La compatta Audi A3 a metano è identificata dalla denominazione g-tron, equipaggiata con il motore sovralimentato 1.4 TFSI a benzina o metano da 110 CV di potenza e proposta solo nella variante Sportback con la carrozzeria a cinque porte. La relativa gamma è declinata in tre livelli di allestimento: base, Design e Sport, affiancati dalla declinazione Business per l’omonima clientela. Il listino, invece, parte dal prezzo base di 26.400 euro. Inoltre, la Audi A3 Sportback g-tron è disponibile anche con il cambio sequenziale S tronic a doppia frizione.

Read more ›

19 novembre 2016 0 comments Alimentazione a metano

Nuove Auto a GPL di Serie 2017: Modelli, Caratteristiche Tecniche e Prezzi

Sul mercato italiano sono disponibili quasi cinquanta modelli di auto con la doppia alimentazione a benzina e GPL, appartenenti a quasi tutti i brand e ogni segmento. Il brand con più auto a GPL è Opel, con ben otto modelli, dalla piccola Karl alla grande Zafira Tourer. Presente anche il gruppo Fiat, ora FCA, anch’esso con otto modelli dei brand Alfa Romeo, Fiat e Lancia.

La Alfa Romeo MiTo è disponibile con il prestante motore 1.4 Turbo GPL da 120 CV di potenza e la relativa gamma è composta da due sole declinazioni: una nell’allestimento base che costa 20.700 euro, l’altra nell’allestimento Super proposta al prezzo di 22.200 euro.

091023_AR_MiToGPL-e1478443232815 Nuove Auto a GPL di Serie 2017: Modelli, Caratteristiche Tecniche e Prezzi

La stessa motorizzazione della MiTo GPL è prevista anche per la Alfa Romeo Giulietta, vale a dire il propulsore 1.4 Turbo GPL da 120 CV di potenza, in abbinamento a quatro livelli di allestimento: base, Progression, Distinctive e Super. Il prezzo base, invece, ammonta a 24.750 euro.

La nuova Citroen C3 è già disponibile nella versione GPL, con l’unità 1.2 PureTech a tre cilindri da 82 CV di potenza. La relativa gamma è declinata in due soli allestimenti, vale a dire Feel e Shine. La nuova C3 a GPL è in vendita da 15.750 euro.

Read more ›

6 novembre 2016 0 comments Alimentazione a GPL