Hyundai

Hyundai Mistra: berlina a tre volumi dal nome classico

Presentazione in grande stile al Salone di Shanghai 2013 per la Hyundai Mistra, prototipo che anticipa una berlina di segmento medio destinata a essere lanciata sul mercato cinese. La vettura mostrata ai visitatori della kermesse asiatica è lunga 4 metri e 71 centimetri, alta 1 metro e 47 e larga 1 metro e 82, per un passo complessivo che misura 2 metri e 77 centimetri. Dal punto di vista estetico, si distingue per la griglia anteriore piuttosto ampia, per la finitura bicolore del paraurti posteriore e per il cofano motore dalla forma allungata; da notare, inoltre, i gruppi ottici in coda, che impiegano proiettori full Led.

Hyundai-Mistra

 La Hyundai Mistra, che prefigura sia nei contenuti che a livello stilistico una berlina tre volumi, verrà messa in vendita entro la fine di quest’anno, e nelle intenzioni del costruttore sarà chiamata a catturare i gusti di una clientela giovane, di età compresa tra i venti e i trenta anni. La vettura, insomma, intende posizionarsi tra la Sonata e la Elantra, e deriva dalla collaborazione tra l’R&D Center di Hyundai e il Tecnhical Centre di Pechino dell’azienda coreana. Caratterizzata da una verniciatura con tinta Frost Jade, la Mistra possiede cerchi in lega da diciannove pollici di diametro; il suo nome deriva da una città fortificata della Grecia, Mistra appunto, situata nel Peloponneso meridionale, sede di ritrovamenti di rovine risalenti all’epoca bizantina. Una denominazione, insomma, che intende richiamare mistero, nobiltà e antica bellezza. La vettura coreana si pone, in sintesi, come concorrente diretta della Nissan Friend-Me, alla ricerca di consumatori ventenni che in Cina rappresentano una fetta di ben 240 milioni di persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*