Alfa Romeo

Nuovi SUV 2017: Modelli in Uscita

Le novità per il 2017 nel segmento SUV non mancheranno. A gennaio farà il suo debutto la nuova Audi Q5. Dopo la presentazione al Salone di Parigi 2016, il SUV premium tedesco è pronto a debuttare sul mercato completamente rinnovato nello stile e nelle intenzioni. Maggiormente orientata al family-feeling, questa vettura richiama il lavoro fatto con l’Audi Q7.

Arriverà sul mercato con 5 nuove motorizzazioni, per garantire le migliori prestazioni e i minori consumi. Come tradizione, la trasmissione potrà essere scelta tra automatica o manuale. Prezzi a partire da 45.000 euro.

nuovi suv 2017

A febbraio, invece, sarà il momento del debutto della Mini Countryman e della Peugeot 5008. Il SUV inglese rispetta le tradizioni e non ha subito particolari modifiche nel look ma sotto il cofano sono presenti numerose novità come le quattro motorizzazioni, disponibili nella doppia versione a trazione anteriore e a trazione integrale. Si tratta di motori molto spinti, potenti e sportivi, celati dietro una carrozzeria muscolosa e accattivante, ma non ingombrante.
Read more ›

Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 90 e 95 CV: Scheda Tecnica

Anche per un’auto come Alfa Romeo MiTo, compatta, dinamica e sportiva, oggi è d’obbligo una motorizzazione diesel, della quale vi presentiamo la scheda tecnica. La versione turbodiesel della Mito, monta un motore 1.3 JTDm declinato in due potenze rispettivamente di 90 e 95 CV, che offre ottime prestazioni e consumi ridotti.

Nella gamma Alfa Mito, sono presenti attualmente anche altre motorizzazioni a benzina e a doppia alimentazione Benzina/GPL:
Motori MiTo a Benzina: MiTo 0.9 Turbo TwinAir, MiTo 0.9 Turbo TwinAir Super, MiTo 1.4, MiTo 1.4 Super, MiTo 1.4 Turbo M.air TCT Super, MiTo 1.4 Turbo 170 CV M.air TCT Veloce
Motori MiTo a Benzina o GPL: MiTo 1.4 Turbo GPL, MiTo 1.4 Turbo GPL Super

ALLESTIMENTI, PREZZI E DATI TECNICI ALFA ROMEO MITO 1.3 JTDm, 90 e 95 CV
Alfa Romeo nuova Mito scheda tecnica Read more ›

28 dicembre 2016 0 comments Alfa Romeo

Nuova Alfa Romeo Giulia: Motori, Prezzi e Concorrenti

La nuova Alfa Romeo Giulia è la vettura che, a trent’anni dal debutto della Alfa 75, ha segnato il definitivo ritorno della Casa del Biscione alla trazione posteriore. Presentata in anteprima mondiale il 24 giugno dello scorso anno, presso il rinnovato Museo Alfa Romeo di Arese, ha portato al debutto anche il nuovo logo.

Al momento in cui scriviamo, ottobre 2016, sul mercato italiano sono state immatricolate 2.625 unità della nuova Giulia, per il 97% con l’alimentazione diesel e il restante 3% a benzina, nonché per il 52% con il cambio automatico e il restante 48% con il cambio meccanico a sei marce.

alfa giulia bianca
Il prezzo base della nuova Alfa Romeo Giulia è di 35.500 euro, relativo alla versione nell’allestimento base con il motore diesel 2.2 TD da 150 CV di potenza e 380 Nm di coppia massima. Quest’ultimo è disponibile anche per la versione nell’allestimento Super, in vendita 38.000 euro. Inoltre, entrambe le declinazioni, con il sovrapprezzo di 2.500 euro, sono disponibili anche con il cambio automatico AT8 ad otto rapporti che incrementa la coppia massima fino a 450 Nm.

Read more ›

11 ottobre 2016 0 comments Alfa Romeo

Storia dell’Alfa Romeo Giulia dalla prima versione del 1963 al 2016, motori, versioni e caratteristiche tecniche

L’Alfa Romeo è una delle case automobilistiche più importanti e note d’Italia, nata a Milano nel 1910. Il nome Alfa è in realtà un acronimo, che significa Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, che poi prese anche il cognome dell’uomo che ne guidò le sorti per moltissimi anni, Nicola Romeo. L’Alfa fu una fabbrica di Stato dal 1933 al 1986, quando lo Stato Italiano la cedette al gruppo Fiat. Negli anni del boom economico, ovvero tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento, l’Alfa Romeo fu un simbolo di rinascita e di modernità, tanto che proprio in quegli anni mise a punto un modello di automobile che può essere a buon diritto considerata un mito automobilistico: si tratta della Giulia, una vettura che è stata prodotta per la prima volta nel 1963.
alfa romeo giulia anni60 e 2016
La prima serie venne prodotta per nove anni, ovvero dal 1963 al 1972, e nel corso degli anni vennero proposte varie versioni anche per quanto riguarda il tipo di carrozzeria, che vide l’uscita di vetture berline ma anche di spider, di coupé e di alcune Giulia cabrio.
La primissima serie dell’Alfa Romeo Giulia era, di fatto, un’evoluzione della Giulietta, nata alcuni anni prima sempre in casa Alfa. Dalla sorella maggiore la Giulia aveva ripreso l’impostazione del motore, che era ancora un bi albero a quattro cilindri.

Le valvole di scarico, però, erano un po’ diverse da quelle della Giulietta, e soprattutto ne era cambiato il metodo di raffreddamento: esso veniva fatto con una soluzione al sodio. La vera novità per quanto riguardava la carrozzeria, considerata assolutamente avveniristica per quell’epoca, era che la Giulia era stata testata dentro la galleria del vento, e quindi presentava un’aerodinamicità fuori dal comune: questo dipendeva dal cofano anteriore molto basso. Read more ›

27 settembre 2016 0 comments Alfa Romeo

Alfa Romeo 4C: da Ginevra e Ginevra, due anni dopo

alfa-romeo-4c-concept_253121

Sarà limitata a soli duemila esemplari la tiratura dell’Alfa Romeo 4C, la piccola sportiva italiana che gli appassionati aspettano da due anni, da quando – cioè – venne proposta come Concept in occasione del Salone di Ginevra del 2011. La vettura verrà prodotta in mille esemplari spider e in mille esemplari coupé, in tre versioni: la prima, sul mercato già quest’anno, proporrà una potenza di 240 cavalli; la seconda e la terza, previste per l’anno prossimo, saranno una Stradale e una Racing da 270 cavalli.

La produzione verrà effettuata a partire da un telaio in fibra di carbonio monoscocca, pensato per regalare un aspetto sportivo e uno scheletro aerodinamico all’auto. La presentazione ufficiale della 4C andrà in scena tra poco più di un mese al Salone di Ginevra: scopo della vettura sarà quello di ravvivare un marchio, come Alfa Romeo, che Sergio Marchionne ritiene premium, e che pertanto intende valorizzare.
Read more ›

10 febbraio 2013 0 comments Alfa Romeo

Alfa Romeo Mito Multiair Distinctive, sportiva da città

alfa_romeo_mito_1_4_multiair_distinctive

Aggressiva, compatta e dalle prestazioni eccezionali: è l’Alfa Romeo Mito Multiair Distinctive, versione mille e quattro, vettura sportiva dalle dimensioni non eccessive (la lunghezza supera di poco i quattro metri) con motori brillanti tipici da racer.

Contraddistinta da un frontale quasi prepotente, che richiama alla memoria l’Alfa Romeo 8C, la Mito Multiair Distinctive è senza dubbio un’auto che attira l’attenzione dei passanti e degli altri automobilisti: merito dei colori più che brillanti, delle fiancate muscolose della carrozzeria e delle ruote molto grandi (diametro di diciotto pollici).
Read more ›

28 luglio 2012 0 comments Alfa Romeo

Alfa Romeo, Giulietta regina delle vendite con LiberaMente

Sembra decisamente positivo il trend dell’Alfa Romeo Giulietta, che negli ultimi mesi sul mercato ha fatto segnare risultati più che confortanti: a giugno, sono state più di 2700 le immatricolazioni registrate, il che significa che per il terzo mese di seguito la Giulietta è stata la berlina compatta prediletta dagli automobilisti italiani.

Una tendenza di rilievo ancora più importante se si tiene conto che il prezzo della vettura per il modello entry level (il Turbo mille e quattro) non è certo alla portata di tutti, specialmente in un momento di crisi come quello attuale: e così, per attutire il “colpo” dei 20mila euro di spesa, la casa del Biscione ha dato vita al programma LiberaMente Alfa.
Read more ›

26 luglio 2012 0 comments Alfa Romeo

Alfa Romeo Spider: il render della nuova generazione

Il sito “Auto Express” ha pubblicato il render della nuova Alfa Romeo Spider che condividerà la piattaforma SkyActiv a trazione posteriore della nuova Mazda MX-5. Le due vetture saranno prodotte nell’impianto giapponese di Hiroshima, ma saranno distinte tra loro sia sotto il profilo meccanico che sotto l’aspetto estetico. Read more ›

Mazda MX-5 nel futuro Alfa Romeo

mazda-mx-5-2012-alfa-romeo

Cosa accomuna la fabbrica torinese, diretta da Sergio Marchionne e la casa giapponese dei records, figlia di Takashi Yamanouchi? Presto detto, visto che pochi giorni fa Fiat (nel quadro di rilancio del comparto sportivo Alfa Romeo) e Mazda, hanno firmato un’intesa, per produrre in serie una spider a trazione posteriore, prendendo spunto dalle evoluzioni tecniche che verranno applicate alla MX-5 fin dalla prossima serie.

Il modello, che solo l’anno scorso, ha sfiorato il milione di vetture vendute in europa, è di gran lunga il roadster più venduto della storia, complice anche la grande affidabilità, unita ad una linea sportiva accattivante e al ritorno della trazione posteriore, che per gli appassionati del settore risulta irrinunciabile.
Read more ›

26 maggio 2012 0 comments Alfa Romeo, Mazda

Alfa Romeo Giulia: nuove conferme per la trazione posteriore

nuova alfa romeo giulia

Stando a quanto riportato da “Auto Edizione“, la nuova Alfa Romeo Giulia debutterà nel 2014 e riporterà in auge la trazione posteriore. Infatti, la nuova berlina della Casa del Biscione dovrebbe condividera la cosiddetta piattaforma LY con la futura Lancia Thema e sarà l’architettura per le auto di Fiat e Chrysler nel top di gamma. Read more ›